Due donne mussulmane si sposano

Andare in basso

Re: Due donne mussulmane si sposano

Messaggio  Ultreya il Mar Mag 28, 2013 3:16 pm

Avevo letto anche io questa notizia. Sicuramente non solo un bel gesto d'amore ma credo anche un importante atto simbolico. Apprezzo la loro scelta pubblica, ben sapendo i rischi che comporterà. E inoltre apprezzo il loro rimarcare di professare una fede, che come spesso è successo anche al cattolicesimo, spesso viene cambiata nel suo messaggio originale da chi la usa in nome di imposizioni e guerre. Spero e sono sicura che l'Inghilterrà acconsentirà all'asilo politico e le tutelerà. Pensando al Pakistan realizzo come sia la culla di tante persone che come loro si spendono per i diritti civili e ci "mettono la faccia". Come Malala, la ragazzina 14 enne ferita per la sua lotta all'istruzione femminile e candidata al nobel per la Pace. E come chi ha pagato con la vita,come la leader Bhenazir Bhutto e il famoso Iqbal, bambino ucciso anni fa per aver denunciato le condizioni dei bambini lavoratori costretti a cucire i palloni da calcio con cui mi ritrovo a giocare spensierata.
avatar
Ultreya

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 30.03.13
Località : Centro-Italia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Due donne mussulmane si sposano

Messaggio  Ketty il Mar Mag 28, 2013 1:47 pm

Si tratta con tutta probabilita' della prima coppia di lesbiche musulmane che si 'sposa' in una cerimonia civile in Gran Bretagna. Rehana Kausar, di 34 anni, e Sobia Kamar di 29, entrambe pachistane ed ex-studentesse a Birmingham, hanno pronunciato le loro promesse davanti a un funzionario comunale di Leeds alcune settimane fa e immediatamente dopo hanno chiesto asilo politico nel Paese. Le due donne avevano ricevuto minacce di morte, in Gran Bretagna come in Pakistan. In Pakistan, ovviamente, sarebbe stato illegale per loro sposarsi. Le due donne hanno così sfidato almeno due tabù incrollabili della civilità da cui provengono. Da donne si sono emancipate e da omosessuali si sono sposate. Le donne musulmane cominciano a far sentire la loro voce di oppresse con dimostrazioni forti e atti quasi eroici. Come Amina, 19 anni, che qualche settimana fa si è mostrata a seno nudo per difendere la libertà delle donne seguendo il movimento delle Femen. Insomma, speriamo che qualcosa cominci a muoversi e non ci sia bisogno di sacrificare altre vite, come purtroppo è già successo in passato, per difendere i diritti delle donne.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


flower
avatar
Ketty

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.05.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum