La mia storia speciale ma dolorosa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  peanut il Mer Gen 08, 2014 12:23 am

e io che credevo che le strane fossero tocate solo a me  Smile 
hai tutta la mia solidarietà,
e quoto chi ti ha detto di girare i tacchi e cambiare strada.
bruttissimo sentirselo dire lo so, ma è vero e devo dirtelo: col tempo riesci ad andare oltre

un abbracio energetico
avatar
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 47
Località : veneto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  Betty il Dom Nov 24, 2013 2:18 pm

Sinceramente sono perplessa su tutta la storia, sembra la trama di un film a metà tra la realtà e la fantascienza …..Shocked ..Question ... a volte però la vita ci riserva queste sorprese.Rolling Eyes.. quindi, è meglio girare i tacchi e cambiare aria.
avatar
Betty

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 23.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  cinzia il Gio Nov 21, 2013 4:43 pm

lascerei perdere questa storia, di mine vaganti ce ne sono in giro molte, purtroppe, e quasi ogni donna lesbica in erba ha avuto a che fare con una di queste e ne e` uscita devastata. poi passa e si diventa piu` accorte.

invece mi dedicherei a chiarire chi sei tu, cosa vuoi, se sei davvero orientata verso le donne o e` stato un evento unico, legato piuttosto a una sorta di trappola affettiva che lei ti ha teso.

la domanda che mi farei e` potrei innamorami di un'altra donna? sono attratta dalle donne?
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 47
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  WhiteShadow il Gio Nov 21, 2013 12:58 am

Da quello che racconti sembra che questa ragazza non abbia il coraggio di vivere una relazione a due ne con te e provabilmente neanche con un uomo. Oltre ad essere triste è pericolosa.

Sinceramente ti meriti di meglio!
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  ire il Mar Nov 19, 2013 7:13 pm

Ciao....ho letto la tua storia..non pensarci, forse lei non era pronta....troverai un'amica o una compagna che ti capira' e dara' tutta se' stessa per te....un bacio....
avatar
ire

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 02.11.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  Tueresmisueno il Lun Nov 18, 2013 12:54 pm

Era una ragazza contraddittoria. Ma eravamo sempre insieme, shopping, aperitivi, cene. Legate attaccate morbose. A tal punto che se la sera non ricevevo un suo messaggio io andavo in crisi, in panico. Lei aveva creato tutto questo. Ed io mi sono innamorata follemente di lei. Lei non sapeva niente.

Arrivo al dunque; decidiamo di passare l'estate al mare insieme. In albergo, stesso letto, una sera lei ci prova, spudoratamente con me. Per me era un sogno. Dopo mesi e mesi di messaggi subliminali, si stava dichiarando con le coccole, con i baci. Io ero al settimo cielo. La amavo troppo.

Però lei era strana. Magari passavamo una notte d'amore e il giorno dopo lei era capace di evitare di parlare di quello che era successo. Andavamo al mare tranquillamente, andavamo al pub, in disco, era gelosa se parlavo con altri ragazzi, mi faceva scenate di gelosia, ed io la povera disgraziata che subiva e stava zitta.
La sera poi, in albergo, facevamo la coppia tenera, baci e carezze. Però, di giorno eravamo due semplici amiche. Questo mi faceva molto male. L'ultimo giorno di vacanza lei ha voluto parlare di ciò che era successo e mi ha spiegato che mi ha baciata non perchè è lesbica ma perchè mi vuole bene e ce attrazione fisica, ma che finisce li la cosa.. Io spaventata le ho sorriso e annuivo..

Tornate dalla vacanza abbiamo continuato a baciarci di nascosto in qualsiasi locale pubblico dove andavamo, mi portava a casa dopo una serata e quando mi salutava mi dava il bacio in bocca. Però non eravamo insieme secondo lei. Eravamo amiche.
ed io ho passato dei mesi di inferno perchè lei si era messa a frequentare un ragazzo. Ma con me l'atteggiamento non cambiava, anzi, usciva con lui e poi veniva da me o scriveva a me. Diceva che con lui stava bene ma che non era il suo genere di ragazzo.
Ho passato altri mesi così. Sopportando lei che baciava e dormiva con me abbracciata, e un giorno usciva con il suo nuovo amichetto.

Poi non ce l'ho fatta più e mi sono dichiarata dicendole che io l'amo troppo e che tutta quella sua contraddizione mi stava uccidendo e che era meglio allontanarci per un po. Lei piangeva, mi chiamava e mi diceva che voleva morire che la sua vita senza me era vuota. Mi aveva chiesto di perdonarla, che non mi avrebbe piu baciata ne piu provocata, che lei non è lesbica ma provava molto affetto per me.
Ma io mi chiedo; un amica la baci con la lingua? Mah.

Sta di fatto che secondo lei ero io in torto perche dovevo dirglielo che ero innamorata di lei.
Io comunque sono sicura che anche lei provava qualcosa per me, senno un amica non si comporta cosi.

Ha fatto tutto lei. E mi sono innamorata io. Sta di fatto che ha concluso dicendo che quando mi passa questo sentimento per lei si puo tornare amiche. Vi rendete conto?

Non ci siamo piu sentite. Ormai sono 10 mesi che abbiamo troncato il rapporto. Io la amo ancora e sto male come il primo giorno. L'ho vista in giro un po di volte, mi guardava triste ma nessun saluto.

Scusate la storia lunga ma non potevo scriverla in un altro modo. Questa ragazza mi ha cambiato la vita. Morale della favola? Non riesco piu a stare con gli uomini. Mi ha letteralmente cambiato la vita. La amo ancora e la rivoglio dopo 10 mesi di silenzio. Che fare? Cosa pensate di tutto questo? Grazie a chi mi darà conforto e risposta. Mi sento sola avvolta in questo amore impossibile. Ormai vivo nel ricordo. Non ne parlo con nessuno e questo è ancora più straziante.

Tueresmisueno

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.11.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  Tueresmisueno il Lun Nov 18, 2013 12:52 pm

Ciao ragazze, finalmente ho trovato la forza e il coraggio di scrivere la mia storia. Io sono Stefania e alcuni giorni fa mi sono presentata nella sezione "presentiamoci un pò". Mi piacerebbe avere un consiglio da voi, vorrei davvero sapere cosa ne pensate di tutto ciò.

Prima di incontrare Lei non ero mai stata attratta dalle donne.
Lei è entrata nella mia vita all'improvviso. Ci siamo conosciute in palestra ad un corso serale e da lì, un amicizia intensa. Ci vedevamo ogni giorno, lei mi chiamava persino dal lavoro. Io ero più fredda invece. La cercavo poco. Lei invece mi scriveva sempre, dopo un pò di mesi ho iniziato a notare in lei un comportamento troppo protettivo nei miei confronti. Lei diceva che per lei ero come una sorella e provava un bene profondo per me. C'erano delle sere dove magari volevo uscire con la mia amica d'infanzia e lei usciva con la sua vecchia comitiva. Per tutta la sera era capace di scrivermi "Allora? Che fai? Mi pensi? Ti manco?" e così via..
Tutto questo è durato per mesi e mesi. Messaggi dolci.. La sera mi dava la buonanotte in modo intenso, io non ricambiavo mai per vergogna, ma dentro di me iniziava a crescere un sentimento molto più forte di una semplice amicizia. Io avevo bisogno di lei per vivere. Lei era bellissima. Sapeva di essere bella e di piacere, e diceva che era single per scelta. "Non mi interessa nessuno" mi diceva.
Lei mi lanciava segnali ma non concludeva. Ed io iniziavo ad innamorarmi di lei, e la cosa non mi spaventava.
Lei era gelosissima delle mie amiche, gelosissima degli uomini che si avvicinavano a me, gelosissima del mio ex. Ogni tanto la mettevo alla prova e la facevo ingelosire volontariamente per vedere la sua reazione; era completamente pazza di me. Me lo scriveva "Io sono pazza di te" poi magari io cercavo di approfondire il discorso e lei puntualmente parlava d'altro. Praticamente lei diceva che mi voleva, e poi il giorno dopo magari mi parlava di quanto era carino quel ragazzo che lavora al bar di fianco a casa sua.

Tueresmisueno

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.11.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia storia speciale ma dolorosa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum