"MALGRADO OGNI DUBBIO", una preghiera di David Maria Turoldo

Andare in basso

Re: "MALGRADO OGNI DUBBIO", una preghiera di David Maria Turoldo

Messaggio  sorriso il Sab Apr 17, 2010 2:55 pm

sorriso ha scritto:Signore, tu mi hai sempre dato
anche il pane di domani:
chi cerca il tuo regno
tutto avrà in abbondanza.

Donaci un cuore libero:
la rinuncia è certezza
che sei tu a operare,
o sola ricchezza.

Signore, tu mi hai sempre dato
la forza anche per domani:
pur se debole ho sempre lottato
ho sempre sperato e amato.

Sei tu la nostra tensione
a segnare la crescita verso il tuo essere,
a fiorire nella nostra creazione,
a ornare i nostri cieli.

Sei tu il principio della comunione,
la guarigione dalla solitudine,
la liberazione da ogni paura,
l'unica salvezza dalla morte.

Signore, tu mi hai sempre dato
la pace per l'oggi e il domani:
pur se afflitto e incompreso
per te sempre mi sento sereno.

Nessuno può essere in pace
se non supera la ragione e il sangue,
nessuno è in grado di perdonare
e dimenticare e comprendere.

Fonte di pace, re della pace
abbiamo bisogno di pace:
pace almeno per le tue chiese,
disarmaci tu da ogni prepotenza.

Signore, tu mi hai sempre custodito
nella prova di ogni giorno,
pur se esposto al rischio e al dolore:
in faccia alla morte non resta che credere.

Il peccato fermenta nella carne,
ma ci basta la tua grazia:
a darci forza quando tentati
e se caduti a ridarci speranza.

Tu vesti i gigli del campo,
tu conti i passeri dell'aria,
sei tu a far sorgere il sole
sul campo del cattivo e del buono.

Signore, tu mi hai sempre tracciato
il cammino verso il tuo regno:
che scorga i segni della tua presenza
pur se a volte mi sento smarrito.

Difficile vedere le tue orme sull'asflalto
difficile attraversare queste città
difficile a volte capire il tuo volere
difficile inoltrarci soli nel deserto.

Signore, un'unica luce dell'uomo
illumina le tenebre del nostro giorno:
pure se questa vita è un'enigma
fa' che tutto abbia ragione e senso.

Tu mi hai sempre parlato
nell'assenza di ogni altra risposta;
hai detto la parola nell'ora giusta:
ora anche se taci io credo.

State alla porta che passa il Signore.
Egli non è nel fragore delle armi,
non è nel rumore delle sagre,
non è in queste parole.

Egli è nel silenzio dell'alba,
quando la terra attende il sole,
oppure, a sera, quando i raggi obliqui
feriscono le vetrate del tempio.

Signore, tu sei l'amico fedele:
fedele anche nell'abbandono,
fedele alle tue promesse,
sempre in attesa che il figlio ritorni.

Malgrado ogni tradimento
io credo, Signore,
al di là di ogni dubbio
io credo, Signore.

DAVID MARIA TUROLDO


... quanto amo questa preghiera...
Sorrisino
avatar
sorriso

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 37

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: "MALGRADO OGNI DUBBIO", una preghiera di David Maria Turoldo

Messaggio  sorriso il Sab Apr 17, 2010 2:46 pm

sorriso ha scritto:Signore, tu mi hai sempre dato
anche il pane di domani:
chi cerca il tuo regno
tutto avrà in abbondanza.

Donaci un cuore libero:
la rinuncia è certezza
che sei tu a operare,
o sola ricchezza.

Signore, tu mi hai sempre dato
la forza anche per domani:
pur se debole ho sempre lottato
ho sempre sperato e amato.

Sei tu la nostra tensione
a segnare la crescita verso il tuo essere,
a fiorire nella nostra creazione,
a ornare i nostri cieli.

Sei tu il principio della comunione,
la guarigione dalla solitudine,
la liberazione da ogni paura,
l'unica salvezza dalla morte.

Signore, tu mi hai sempre dato
la pace per l'oggi e il domani:
pur se afflitto e incompreso
per te sempre mi sento sereno.

Nessuno può essere in pace
se non supera la ragione e il sangue,
nessuno è in grado di perdonare
e dimenticare e comprendere.

Fonte di pace, re della pace
abbiamo bisogno di pace:
pace almeno per le tue chiese,
disarmaci tu da ogni prepotenza.

Signore, tu mi hai sempre custodito
nella prova di ogni giorno,
pur se esposto al rischio e al dolore:
in faccia alla morte non resta che credere.

Il peccato fermenta nella carne,
ma ci basta la tua grazia:
a darci forza quando tentati
e se caduti a ridarci speranza.

Tu vesti i gigli del campo,
tu conti i passeri dell'aria,
sei tu a far sorgere il sole
sul campo del cattivo e del buono.

Signore, tu mi hai sempre tracciato
il cammino verso il tuo regno:
che scorga i segni della tua presenza
pur se a volte mi sento smarrito.

Difficile vedere le tue orme sull'asflalto
difficile attraversare queste città
difficile a volte capire il tuo volere
difficile inoltrarci soli nel deserto.

Signore, un'unica luce dell'uomo
illumina le tenebre del nostro giorno:
pure se questa vita è un'enigma
fa' che tutto abbia ragione e senso.

Tu mi hai sempre parlato
nell'assenza di ogni altra risposta;
hai detto la parola nell'ora giusta:
ora anche se taci io credo.

State alla porta che passa il Signore.
Egli non è nel fragore delle armi,
non è nel rumore delle sagre,
non è in queste parole.

Egli è nel silenzio dell'alba,
quando la terra attende il sole,
oppure, a sera, quando i raggi obliqui
feriscono le vetrate del tempio.

Signore, tu sei l'amico fedele:
fedele anche nell'abbandono,
fedele alle tue promesse,
sempre in attesa che il figlio ritorni.

Malgrado ogni tradimento
io credo, Signore,
al di là di ogni dubbio
io credo, Signore.

DAVID MARIA TUROLDO


... quanto amo questa preghiera...
Sorrisino
avatar
sorriso

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 37

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"MALGRADO OGNI DUBBIO", una preghiera di David Maria Turoldo

Messaggio  sorriso il Sab Apr 17, 2010 2:43 pm

Signore, tu mi hai sempre dato
anche il pane di domani:
chi cerca il tuo regno
tutto avrà in abbondanza.

Donaci un cuore libero:
la rinuncia è certezza
che sei tu a operare,
o sola ricchezza.

Signore, tu mi hai sempre dato
la forza anche per domani:
pur se debole ho sempre lottato
ho sempre sperato e amato.

Sei tu la nostra tensione
a segnare la crescita verso il tuo essere,
a fiorire nella nostra creazione,
a ornare i nostri cieli.

Sei tu il principio della comunione,
la guarigione dalla solitudine,
la liberazione da ogni paura,
l'unica salvezza dalla morte.

Signore, tu mi hai sempre dato
la pace per l'oggi e il domani:
pur se afflitto e incompreso
per te sempre mi sento sereno.

Nessuno può essere in pace
se non supera la ragione e il sangue,
nessuno è i grado di perdonare
e dimenticare e comprendere.

Fonte di pace, re della pace
abbiamo bisogno di pace:
pace almeno per le tue chiese,
disarmaci tu da ogni prepotenza.

Signore, tu mi hai sempre custodito
nella prova di ogni giorno,
pur se esposto al rischio e al dolore:
in faccia alla morte non resta che credere.

Il peccato fermenta nella carne,
ma ci basta la tua grazia:
a darci forza quando tentati
e se caduti a ridarci speranza.

Tu vesti i gigli del campo,
tu conti i passeri dell'aria,
sei tu a far sorgere il sole
sul campo del cattivo e del buono.

Signore, tu mi hai sempre tracciato
il cammino verso il tuo regno:
che scorga i segni della tua presenza
pur se a volte mi sento smarrito.

Difficile vedere le tue orme sull'asflalto
difficile attraversare queste città
difficile a volte capire il tuo volere
difficile inoltrarci soli nel deserto.

Signore, un'unica luce dell'uomo
illumina le tenebre del nostro giorno:
pure se questa vita è un'enigma
fa' che tutto abbia ragione e senso.

Tu mi hai sempre parlato
nell'assenza di ogni altra risposta;
hai detto la parola nell'ora giusta:
ora anche se taci io credo.

State alla porta che passa il Signore.
Egli non è nel fragore delle armi,
non è nel rumore delle sagre,
non è in queste parole.

Egli è nel silenzio dell'alba,
quando la terra attende il sole,
oppure, a sera, quando i raggi obliqui
feriscono le vetrate del tempio.

Signore, tu sei l'amico fedele:
fedele anche nell'abbandono,
fedele alle tue promesse,
sempre in attesa che il figlio ritorni.

Malgrado ogni tradimento
io credo, Signore,
al di là di ogni dubbio
io credo, Signore.

DAVID MARIA TUROLDO


... quanto amo questa preghiera...
Sorrisino
avatar
sorriso

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 37

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: "MALGRADO OGNI DUBBIO", una preghiera di David Maria Turoldo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum