riflessioni su Pietro

Andare in basso

Re: riflessioni su Pietro

Messaggio  ROBY80 il Mar Ago 17, 2010 11:56 pm

cristo ha scelto pietre vive su cui fondare la chiesa , persone esseri umani pieni di contraddizioni...
un giorno riflettevo:
l'unico Santo è Dio sotto ci sono solo peccatori ma riflettevo anche fra la differenza fra peccatori e poveri peccatori .
i cristiani o chi crede in Dio o comunque chi orienta la sua vita alla verità e all'autenticità è un povero peccatore perchè la sua direzione è Dio e la luce e quindi cade come tutti ma cerca Dio e si rialza verso la luce , il peccatore non cerca di tendere alla luce e riamne solo peccatore brancolando nelle tenebre , io non mi sento migliore dei peccatori diciamo "semplici" è che cammino (spero) verso la luce che non possiedo perchè sono peccatrice ma da cui mi lascio illuminare e spero un briciolo santificare,migliorarem purificare e cerco di camminare con questa luce ...cerco Embarassed
Pietro quindi è il modello di tutti i cristiani ovvero il povero peccatore.
avatar
ROBY80

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.05.10
Età : 38
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

riflessioni su Pietro

Messaggio  Elisabetta il Dom Ago 08, 2010 4:38 pm

MT 14(28-33)
Pietro gli disse:"Signore,se sei Tu,comanda che io venga da Te sulle acque".Ed Egli disse:"Vieni!".
Pietro,scendendo dalla barca,si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù.Ma per la violenza del vento s'impaurì e cominciando ad affondare,gridò:"Signore,salvami!". e subito Gesù stese la mano,lo afferrò e gli disse:"Uomo di poca fede,perchè hai dubitato?".Appena saliti sulla barca il vento cessò.Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti,esclamando:"Tu sei veramente il Figlio di Dio!"

Il 29 giugno,festa di S.Pietro e S.Paolo apostoli,ero a Torino che girovagavo facendo acquisti e passando davanti ad una chiesa sono entrata a pregare:Poco dopo è iniziata la celebrazione e mi sono fermata ad ascoltare l'omelia e le parole sentite mi hanno fatto innamorare della figura di S.Pietro!
Pietro è sempre stato un pescatore di uomini pieno di contraddizioni!
Da una parte pronto a lasciare tutto per seguire Cristo,per morire per Lui,degno di diventare la pietra con la quale Gesù costruisce la sua Chiesa,e dall'altra nei Vangeli viene fuori la sua fragilità..la sua poca Fede..il suo vedere le cose della vita con occhi e cuore di uomo e per questo Gesù gli dice:"Lungi da me,Satana!"
Ma nella sua inpulsività,nei suoi errori Pietro rivela in ogni momento la sua devozione..
L'amore di Pietro per Cristo trapela in ogni sua parola e azione...
La carità di Pietro è sempre piena di prontezza alla chiamata di Gesù!
Come si pùò leggere nella" Filotea" di S.Francesco di Sales:"la devozione aggiunge al fuoco della carità la fiamma che la rende ,attiva e diligente,non soltanto nell'esercizio dei Comandamenti ma nel recepire le ispirazioni del Cielo!"
Gesù non ci chiede di essere perfetti!ci chiede di essere,come Pietro,persone che nonostante la "poca fede" hanno un grande amore per Lui!!
avatar
Elisabetta

Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 55
Località : bardonecchia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum