A voi è successo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  cinzia il Mer Nov 24, 2010 8:17 pm

io la chiamerei serenamente attrazione fisica.
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 47
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  vivi il Mer Nov 24, 2010 11:59 am

Non so se chiamarla "attrazione fisica". Io penso che nelle donne, la complicità femminile, esista molto potenziata rispetto a quella maschile....quando questa siinstaura!!! Ma una persona etero non va oltre. Mentre per noi si trasforma in un desiderio fisico di appartenenza E poi esiste un istinto materno in cui l'altra si prende cura dell'amica ma anche qui per le persone etero si ferma tutto a una dimensione di " accoglienza, accudimento generale" mentre per noi la dimensione si dilata in un desiderio di unicità.
avatar
vivi

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 51
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  mari il Mer Nov 24, 2010 10:13 am

Bellissima canzone!

mari

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 51
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  Eirene il Mer Nov 24, 2010 9:54 am

è una delle mie canzoni preferite da quando ero piccola ...stupenda
avatar
Eirene

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 20.02.10
Località : da definire

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  WhiteShadow il Mer Nov 24, 2010 1:35 am

Forse non centra niente ma ascoltavo questa canzone e ho pensato a questa discussione, a quello che avete scritto e un po a quella che è la mia esperienza. Ah l'amore che enigma!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  annamaria il Mer Nov 17, 2010 11:50 pm

dindondio ha scritto:Certo, anche a me è capitato, e penso sia normalissimo... Da adolescente, ho stretto legami di amicizia che percepivo forti con ragazze con le quali volevo condividere molto di me, che sentivo di capire a fondo. Ma quello che io sentivo era amplificato rispetto a quello che sentivano loro. C'era un profondo interesse da parte mia, per la loro vita, quello che facevano, io volevo esserne parte. Ero anche molto più ingenua, più piccola, moooolto più insicura...e un carattere femminile deciso e protettivo mi attirava immediatamente. Nel frattempo, cercavo ancora di avvicinarmi al mondo maschile (pessimi risultati), mentre il cuore andava ovviamente in tutt'altra direzione... Con queste ragazze era evidente il dislivello di sentimento, non c'era da parte loro un interesse così intenso da potersi paragonare col mio. All'epoca però non lo avevo ancora messo a fuoco, non mi facevo troppe domande. Forse speravo che "l'amica di turno" capisse quanto io le volevo bene e mi "scegliesse" in mezzo a tante altre, che riservasse a me un posto speciale nella sua vita. E poi non riuscivo a staccarmi facilmente, e mi trovavo a desiderare certi attimi per giorni interi, a riempire fogli bianchi di mielosi "ti voglio bene", a cercare in tutti i modi di aiutare in tante piccole cose la mia amica speciale. Aiuto spesso mal ricambiato, tra l'altro... Ripensandoci adesso, anche a me appare ovviamente tutto chiaro, tutto in linea con il tipo di persona che almeno dalla fase adolescenziale in poi sono stata e continuo ad essere. Tutti gli episodi, le cotte più o meno passeggere, i morsi allo stomaco, adesso mi fanno una grande tenerezza.
Con altre, invece, ma questo di recente, ho percepito una curiosità maggiore nei confronti della mia persona, cose che si leggono in qualche sguardo che si posa un po' troppo a lungo su di te, qualche frase strana, gli scherzi,gli avvicinamenti...però anche in quei casi non è successo nulla. Una ad esempio, conosciuta in erasmus, è fidanzatissima, e l'ho completamente persa di vista. L'altra, la mia cotta più grande - indimenticabile - per certi suoi lati caratteriali e comportamentali rimane ancora un punto interrogativo...
E adesso? Adesso continuo ad imbattermi in donne che mi fanno tremare, e ogni volta penso a se potrà o non potrà essere...se crescerà e sarà un'amicizia forte, o se sarà anche qualcosa di più...chi lo sa. Io cerco solo di vivere tutto il più intensamente possibile, e di non lasciare nulla di intentato...

.. mi sembra di voltarmi indietro e di guardare la mia vita.
anch'io cerco di vivere tutto intensamente ascoltando sempre con attenzione tutte quelle vibrazioni sottili che interagiscono con gli altri, ..scoprendo le tante dimensioni d'Amore.
avatar
annamaria

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 55
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  alli il Mer Nov 17, 2010 8:24 pm

dindondio ha scritto:
alli ha scritto:io non avevo capito proprio nulla.... neanche la predilezione che la mia catechista molto più grande aveva per me e le carezze e le affettuosità....
poi all'università la mia amica del cuore, compagna di studi e di fede... ha portato tutto sul piano "pratico" e lì ho risposto pienamente nel modo più naturale che ci sia..... allora ho capito!!!! che 'ndondola!!!!

Ohi ohi...storia simile alla mia, anche se all'inverso...io sono stata animatrice della ragazza che mi piaceva, e non ho mai capito fino in fondo se capiva o non capiva, se ci stava o no, tante parole dolci e tanta affettuosità e poi nulla...aveva 5 anni meno di me. Magari mi vedeva come una sorella, non lo so. Quella che sentiva qualcosa di più forte ero io, anche se lei a modo suo mi corteggiava e mi dava delle attenzioni particolari. Io ci sono caduta come una pera cotta, e lei alla fine mi ha detto che faceva così con tutti...ma i miei dubbi non sono spariti del tutto... Lei è molto carina in generale, con le sue amiche preferite sempre più che con gli altri, non ha mai avuto storie, e nemmeno pare sentirne il bisogno. E' molto, molto tranquilla con se stessa, ecco. Magari è ancora nella fase "non so, non ci faccio nemmeno caso" (fase che pure io ho attraversato), ma magari ha solo un gran bel carattere e nulla più. Non sai quanto mi ci sono scervellata...boh! Ultimamente ho pensato addirittura a provare a riallacciare i rapporti (sempre che a lei vada, ma non è un tipo che ha chiusure) e vedere...

lascia stare.... se è... sarà!!! Very Happy
avatar
alli

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  dindondio il Mer Nov 17, 2010 2:14 am

.


Ultima modifica di dindondio il Ven Ago 26, 2011 5:45 pm, modificato 1 volta

dindondio

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 08.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  alli il Lun Nov 15, 2010 9:22 pm

io non avevo capito proprio nulla.... neanche la predilezione che la mia catechista molto più grande aveva per me e le carezze e le affettuosità....
poi all'università la mia amica del cuore, compagna di studi e di fede... ha portato tutto sul piano "pratico" e lì ho risposto pienamente nel modo più naturale che ci sia..... allora ho capito!!!! che 'ndondola!!!!
avatar
alli

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  *Devadasi* il Mar Nov 02, 2010 3:51 pm

sky&sun ha scritto:Dindondio... mi ritrovo tantissimo nelle tue parole e nelle tue esperienze... grazie!!

Io pure!
avatar
*Devadasi*

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 29.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  freedom il Lun Ott 25, 2010 11:09 pm

dindondio ha scritto:grazie a te Sky&Sun...veniamo evidentemente da esperienze molto simili...ed è bello, e dà tanta serenità vedere che qualcuno vive e ha vissuto le tue stesse cose Smile

Mi associo, tanta tanta!! Smile
avatar
freedom

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  dindondio il Dom Ott 24, 2010 11:42 pm

.


Ultima modifica di dindondio il Ven Ago 26, 2011 5:45 pm, modificato 1 volta

dindondio

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 08.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  sky&sun il Sab Ott 23, 2010 12:16 pm

Dindondio... mi ritrovo tantissimo nelle tue parole e nelle tue esperienze... grazie!!
avatar
sky&sun

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.05.10
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  freedom il Sab Ott 23, 2010 11:12 am

ROBY80 ha scritto:riflettevo su questa cosa e secondo me io sono al 95% lesbica e al 5% etero, nel senso che di un uomo non mi innamorerei mai o ci andrei a letto, però posso notare la bellezza in un uomo...e la stessa cosa può succedere all'inverso con una donna etero che può notare la bellezza di una donna ma finisce lì...

In effetti anche a me succede, ho sempre notato la bellezza sia negli uomini che nelle donne, ma quando si trattava di "passare al dunque" con gli uomini mi sono sempre bloccata... credevo fosse una mia autocensura di tipo religioso (visto che avevo analoghi problemi con l'autoerotismo, vissuto negli anni dell'adolescenza con terribili sensi di colpa), poi ho conosciuto la mia attuale compagna e ho capito...
avatar
freedom

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  dindondio il Sab Ott 23, 2010 4:22 am

.


Ultima modifica di dindondio il Ven Ago 26, 2011 5:45 pm, modificato 1 volta

dindondio

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 08.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  ROBY80 il Ven Ott 22, 2010 6:11 pm

la mia prima adolescenza e infanzia sono costellate di amicizie così, poi mi sono scoperta....però io sono convinta di una cosa che avevo già scritto in un post un pò di tempo fa...non esistono eterosessuali perfettamente eterosessuali ne omosessuali perfettamente omosessuali...in noi c'è il senso dell'uguale e del diverso e anche nell'affettività in tutte le sue dimensioni (eros agape filia) lo esprimiamo...con questo non necessariamente una etero andrebbe o si innamorebbe di una donna o una lesbica si innamorebbe di un uomo, ma comunque secondo me c'è una percentuale sia di eterosessualità che di omosessualità in tutti noi...ci riflettevo su questa cosa e secondo me io sono al 95% lesbica e al 5% etero, nel senso che di un uomo non mi innamorerei mai o ci andrei a letto, però posso notare la bellezza in un uomo...e la stessa cosa può succedere all'inverso con una donna etero che può notare la bellezza di una donna ma finisce lì...poi sull'affettuosità sia verbale che fisica con donne etero io ho passato la mia prima adolescenza con la mia migliore amica a chiamarla io cucciola e lei a me piccola e quando andavamo a dormire l'una a casa dell'altra dormivamo nello stesso letto ma senza che succedesse niente anche perchè io non avevo preso in considerazione l'ipotesi di essere lesbica o che mi piacessero le donne, poi due anni dopo sua sorella è stato il mio primo amore lesbico vero in tutti i sensi...di famiglia? Wink
però continuo a sostenre la tesi delle percentuali e come queste si esprimono...
avatar
ROBY80

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.05.10
Età : 37
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  WhiteShadow il Mer Ott 20, 2010 10:54 pm

Penso che l'attrazione fisica ci può essere anche tra donne etero ma questa non supera mai (o quasi mai ?) una certa soglia... e si può esprimere attraverso abbracciamenti e sbaciucchiamenti vari.
Istinti lesbici repressi? forse. Spesso magari rimangono tali perchè l'affettività è più orientata verso l'altro sesso.

Poi boh non sono una psicocosa Smile
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  cinzia il Lun Ott 18, 2010 12:31 pm

credo che questo tipo di amicizie simbiotiche e abbastanza confuse siano comuni nell'esperienza di crescita delle donne omosessuali, almeno fino a quando la nostra l'identita`lesbica non diventa pienamente cosciente e soprattutto vissuta e accettata. Ma quante donne fanno questo cammino di autocoscienza? quante invece preferiscono mantenere in un limbo sessualita` e affettivita` piuttosto che affrontare la fatica della propria vera identita`? quante imbrigliano l'istinto sessuale nel dominio della pratica religiosa senza peraltro domandarsi e approfondire questo non secondario aspetto della persona? confondendo (e inquinando) la vocazione alla castita` per il regno con i tabu` e problemi sessuali personali?
e poi in fondo cosa succede in camera da letto chi lo sa, l'importante e` che davanti al mondo io sia felicemente e regolarmente sposata. come gli altri. di esempi di questo tipo ne ho visti diversi e da molto vicino. io stessa ho lottato per anni contro questi demoni e solo dopo molta strada ho imparato a riconoscerli come satanici (il satan e` colui che induce al peccato e poi te lo fa odiare disperando del perdono di Dio, il diavolo e` colui che divide la persona).

avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 47
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  freedom il Dom Ott 17, 2010 11:44 pm

Sì, con una mia amica. Quando si è fidanzata le ho fatto delle scenate da panico... poi mi sono fidanzata io (con un uomo, nella più totale castità). Quando l'ho lasciato non mi ha rivolto la parola per quasi un anno... qualche mese fa abbiamo avuto un momento di riavvicinamento, poi non l'ho più vista né sentita (ma è normale, le nostre vite hanno ormai preso direzioni troppo diverse). Mi sono ritrovata mesi fa a rileggere le sue lettere, o suoi sms che avevo trascritto... c'è stato un periodo in cui vivevamo in totale simbiosi... ed effettivamente qualcosa non mi torna... lei è fidanzata da quasi 6 anni, e a quanto ne so (almeno finché ci parlavamo) non c'è mai stato sesso fra loro, in teoria per la forte religiosità di entrambi... mah...
Comunque tranquilla, non è capitato solo a te!!
avatar
freedom

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

A voi è successo?

Messaggio  sky&sun il Sab Ott 16, 2010 11:41 pm

Ultimamente ho riletto la mia storia con attenzione: per accetarmi meglio, per capire e per camminare più leggera verso il futuro.
Più volte nella mia adolescenza e giovinezza ho avuto amicizie fortissime e altamente possessive. E anche molto fisiche.
Per fisiche intendo un gran bisogno di avere un contatto, di toccarsi, abbracciarsi, sbaciucchiarsi e respirarsi a vicenda.
Senza mai toccare le labbra, senza andare mai oltre ciò che poteva essere tutto sommato accettabile.
Guardandomi indietro, dopo essermi dichiarata lesbica, è stato facile rileggere quei rapporti, il mio desiderio acerbo di amore e di contatto fisico con altre ragazze da cui avrei inconsciamente voluto ben di più che un'amicizia!
Mi chiedo però: io so cosa avrei voluto da loro.... ma loro perchè mi cercavano così in maniera fisica???
Sono eterosessuali: una è felicemente sposata, un'altra fidanzatissima... a un'altra, con cui ho adesso un bellissimo rapporto di vera amicizia, ho avuto in coraggio di fare questa domanda... beh... lei mi ha risposto che si sentiva protetta da me, che io forse la "seducevo" e lei ne rimaneva affascinata...
Fatico ancora a capire...
A VOI E' MAI SUCCESSO???
avatar
sky&sun

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.05.10
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A voi è successo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum