Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  cinzia il Mer Dic 21, 2011 7:06 pm

Rosa_delleAlpi ha scritto:belle riflessioni davvero, grazie per aver condiviso Very Happy
non solo non c'è contraddizione tra essere lesbica ed essere cristiana, ma l'accettare le propria omosessualità, secondo me, è una prereogativa dell'essere davvero credente, perchè accettarsi per come si è significa accettare ciò che Dio ci ha dato.
negando la propria omosessualià si nega una parte dell'opera di Dio (cioè se stessi).

quoto il post da cui e` iniziato tutto cio` perche` mi piace tornare alle origini per capire come le cose poi sono andate. e poi perche` mi pare che, nella discussione manchi in generale una osservazione, o forse mi e` sfuggita data la mole dei vari messaggi Very Happy

Il punto e` questo: essere lesbica e cristiana e` possibile, si`, lo credo con convinzione, proprio perche` se l'incontro con Cristo e` l'incontro piu` siginificativo, creativo che una persona possa fare nella sua vita (questa e` la mia fede...), proprio in quell'incontro e da quell'incontro nasce l'esigenza imprescindibile di cercare 'in verita`'. Cosa? io dire in questo contesto, il figlio, la figlia dell'uomo che la vita in Cristo genera in noi. In verita` incontrando Gesu` io incontro la verita` di me stessa. Se in piena coscenza e con deliberato consenso riconosco il mio essere omosessuale, allora negare questo mio essere sarebbe come negare la verita`, essere nelle tenebre, preferire le tenebre....

Ma questo l'ha gia` detto bene Rosa.

Quindi cosa volevo aggiungere io? solo che per essere lesbica e cristiana se deve camminare, ma quanto si deve camminare..., credo sia una strada estremamente impervia, come ritengo essere difficile ogni strada cristiana se veramente ci si mette alla sequenza di uno che prima di risorgere e` stato crocifisso. io credo che per poter dire e fare amore (parola consunta e quantomai abusata), ovvero dire e fare la verita` si debba fare tanto tanto esercizio.

avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 48
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

cristiana e lesbica

Messaggio  Rosa_delleAlpi il Mer Dic 21, 2011 4:52 pm

Elisabetta ha scritto:mi viene in mente quel brano del Vangelo che più o meno si rivolge agli scribi e ai dottori della legge accusandoli di mettere delle regole e un giogo impossibile da sostenere sulle spalle dei credenti...

brava,adoro citare quel brano ogni volta che con qualcuno si parla dell'ipocrisia degli uomini di chiesa e della loro capacità di giudicare gli altri ma non se stessi!

guai a voi, scribi e farisei, ipocriti!
che cercate di chiudere agli uomini le porte del regno dei cieli, ma sarete i primi a non poiterci entrare!


(il senso era quello,non ricordo le parole esatte...)
avatar
Rosa_delleAlpi

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 16.09.11
Età : 32
Località : Trentino Alto Adige

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/SunOnOrangeTrees

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  Elisabetta il Mer Dic 21, 2011 4:45 pm

Essere Cristiana e lesbica secondo me è possibile,almeno ogni giorno della mia vita io cerco di far combaciare queste due cose!essere Cattolica e lesbica è già più difficile perchè la Chiesa mi chiede di rinunciare ad una parte importante di me per obbedire a dei dettami che sono suoi e che Cristo non ha mai pronunciato!!mi viene in mente quel brano del Vangelo che più o meno si rivolge agli scribi e ai dottori della legge accusandoli di mettere delle regole e un giogo impossibile da sostenere sulle spalle dei credenti...nonostante questo io spero sempre che la Chiesa possa ravvedersi e che il dialogo che i gruppi di credenti omosessuali cercano di avere con essa vada avanti e cresca ogni giorno per ritrovarci tutti insieme uniti in Cristo Signore!! cat cat cat cheers
avatar
Elisabetta

Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 55
Località : bardonecchia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  peanut il Mer Dic 21, 2011 1:19 am

Mi scuso se sono stata brusca ma ammetto che la scrittura così grande e i colori ostentati mi hanno urtato.
Nn c'è problema se scrivi colorato ma in minuscolo è più discreto.
Nn avevo capito che sei credente, mi sei sembrata spuntare fuori così dal nulla e dalle tue effermazioni potevi essere anche qui senza sapere effettivamente dove ti trovavi. Ma forse sono io distratta e ti sei presentata...

sono ben lieta di discutere. Per esempio

MariaTeresa ha scritto:
MariaTeresa ha scritto:
santa santa santa santa NON CREDO SIA IMPORTANTE "FAR SAPERE"..."OSTENTARE"...NON SONO NEANCHE DACCORDO SULLE MANIFESTAZIONE A FAVORE DEI GAY O DELLE LESBICHE....PERCHE LA PROPRIA IDENTITA' SESSUALE E' UN PROBLEMA SOGGETTIVO ,NON POLITCO...NON C''E BISOGNO CHE IO "RICONOSCA E IDENTIFICHI" QUALCOSA CHE E' STRETTAMENTE INTIMO. santa santa santa santa santa

santa santa santa[b] ESSERE CRISTIANA E LESBICA ??? BEH ! C''E DA DISCUTERE MOLTO SE HAI DEI DOGMI RELIGIOSI ...E SOPRATUTTO SE TU VUOI CHE UNA RELIGIONE COMANDI LA TUA SESSUALITA'...NE HAI BISOGNO??? IO NO !!!! LA TUA TRANQUILLITA' SESSUALE E' IN CIO' CHE TU DESIDERI NON IN CIO' CHE TI IMPONGONO REGOLE DI QUALSIASI RELIGIONE. santa santa santa santa santa santa santa [/b][b]

Per la prima affermazione, ti direi che in linea di massima il tuo ragionamento fila liscio, se nn fosse che la propria identità sessuale a volte deve essere nascosta per nn essere offesi, discriminati e in certi paesi per sopravvivere. Quindi capisci bene che nn è un problema soggettivo, ma sociale e culturale di cui dobbiamo prendere atto. O meglio è un problema soggettivo fino quando resta chiuso tra le mura di casa tua ma sarà vita questa?

Nn sono affatto d'accordo sulla seconda affermazione. Cristiana e lesbica è una cosa, cattolica e lesbica è un'altra. Come cristiane abbiamo una guida grande che è Cristo e questo influenza tutta la nostra vita nn solo sessuale.
Ciò che desideri va sempre raffinato in modo che sia in sintonia con l'energia onnipotente che viene da Dio, in modo che il tuo essere sia in armonia con la creazione e la vita. E' una ricerca continua nn solo nella sessualità ma in ogni ambito della vita.
Una frase come " LA TUA TRANQUILLITA' SESSUALE E' IN CIO' CHE TU DESIDERI NON IN CIO' CHE TI IMPONGONO REGOLE DI QUALSIASI RELIGIONE" potrebbe giustificare qualsiasi comportamento sessuale a priori, basta che ci sia il desiderio. Per assurdo anche i pedofili e i violentatori potrebbero ragionare in questo modo.

Mi scuso comunque se sono stata esageratamente puntigliosa. In effetti ti ho sentito come un invasore di uno spazio di cui ignoravi le caratteristiche principali e il font maiuscolo e rosso nn ha aiutato. Grazie per il messaggio privato, ho ritenuto che fosse più corretto risponderti pubblicamente.

Allora benvenuta MariaTeresa!
e se hai dubbi sull'uso del forum chiedimi pure anche a me

un abbraccio riparatore
avatar
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 48
Località : veneto

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

re

Messaggio  SHANTI il Mar Dic 20, 2011 10:33 pm

Peanut, credo che la nostra amica new entry sia un pochino imbranata Laughing con il PC e ha fatto un po' di casino nel postare e si capisce.... dai "quote", e dai simboli strani del suo messaggio. Diamole tempo di esercitarsi e farsi aiutare (in alcuni casi anche da me Smile ). ANNA, tranquilla, non sto insidiando M.T. Laughing , ma la conosco da più tempo e mi ha chiesto aiuto vista la mia praticità con qualsiasi strumento informatico Cool .
Peanut, per quanto invece dice, io condivido almeno in parte. Le religioni, più o meno tutte, si sono da sempre molto interessate a regolare i rapporti intimi e di coppia e la nostra non ne è esclusa putroppo. E questo ci ha sempre condizionato impedendo di viverci senza sensi di colpa o frustrazioni varie.... purtroppo. flower
avatar
SHANTI

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  MariaTeresa il Mar Dic 20, 2011 10:37 am

SHANTI ha scritto:
Rosa_delleAlpi ha scritto:belle riflessioni davvero, grazie per aver condiviso Very Happy
non solo non c'è contraddizione tra essere lesbica ed essere cristiana, ma l'accettare le propria omosessualità, secondo me, è una prereogativa dell'essere davvero credente, perchè accettarsi per come si è significa accettare ciò che Dio ci ha dato.
negando la propria omosessualià si nega una parte dell'opera di Dio (cioè se stessi).

Condivido in pieno Rosa, grazie flower

santa santa la felicita' di ogni individuo passa nell'accettarsi cosi come desidera essere...la sessulita'...l'omosessulita'...o eterosessualita' e' un mondo talmente personale che nessuno puo' dettare regole, ne religiose ne laiche....io sono cristiana pèrche mi riconosco negli insegnamenti che mi fanno stare bene....la mia identita' sessuale e' altra cosa santa santa santa santa santa
avatar
MariaTeresa

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 11.08.11
Età : 58
Località : roma

Visualizza il profilo http://WWW.VADOINMOTO.RM.IT

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  MariaTeresa il Mar Dic 20, 2011 10:31 am

peanut ha scritto:Cara MariaTeresa,
mi permetto di farti notare che forse nn ti è ben chiaro a che tipo di forum tu ti sia iscritta.
Siamo in un forum di donne omosessuali credenti.
Se ti fossi data la briga di leggere un po' di post, prima di scrivere, ti saresti resa conto di quanto inopportune sono state le tue affermazioni... nn voglio neanche entrare nel merito.
Un'altra cosa che ti può essere utile per i tuoi interventi anche in altri forum è che

I CARATTERI MAIUSCOLI EQUIVALGONO AD URLAREEEE!!!!

se poi anche

USI IL COLORE ROSSO E' MOOOLTOOO INVADENTE !!!

santa santa santa non vedo pubblicata la mia risposta??? Dove l'ho scritta???? Pubblicala tu per favore|| santa santa



MariaTeresa ha scritto:
NON CREDO SIA IMPORTANTE "FAR SAPERE"..."OSTENTARE"...NON SONO NEANCHE DACCORDO SULLE MANIFESTAZIONE A FAVORE DEI GAY O DELLE LESBICHE....PERCHE LA PROPRIA IDENTITA' SESSUALE E' UN PROBLEMA SOGGETTIVO ,NON POLITCO...NON C''E BISOGNO CHE IO "RICONOSCA E IDENTIFICHI" QUALCOSA CHE E' STRETTAMENTE INTIMO. santa santa santa santa santa


santa santa santa[b] ESSERE CRISTIANA E LESBICA ??? BEH ! C''E DA DISCUTERE MOLTO SE HAI DEI DOGMI RELIGIOSI ...E SOPRATUTTO SE TU VUOI CHE UNA RELIGIONE COMANDI LA TUA SESSUALITA'...NE HAI BISOGNO??? IO NO !!!! LA TUA TRANQUILLITA' SESSUALE E' IN CIO' CHE TU DESIDERI NON IN CIO' CHE TI IMPONGONO REGOLE DI QUALSIASI RELIGIONE. santa santa santa santa santa santa santa [/b][b]
[/quote]
avatar
MariaTeresa

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 11.08.11
Età : 58
Località : roma

Visualizza il profilo http://WWW.VADOINMOTO.RM.IT

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  peanut il Mar Dic 20, 2011 2:21 am

Cara MariaTeresa,
mi permetto di farti notare che forse nn ti è ben chiaro a che tipo di forum tu ti sia iscritta.
Siamo in un forum di donne omosessuali credenti.
Se ti fossi data la briga di leggere un po' di post, prima di scrivere, ti saresti resa conto di quanto inopportune sono state le tue affermazioni... nn voglio neanche entrare nel merito.
Un'altra cosa che ti può essere utile per i tuoi interventi anche in altri forum è che

I CARATTERI MAIUSCOLI EQUIVALGONO AD URLAREEEE!!!!

se poi anche

USI IL COLORE ROSSO E' MOOOLTOOO INVADENTE !!!



MariaTeresa ha scritto:
NON CREDO SIA IMPORTANTE "FAR SAPERE"..."OSTENTARE"...NON SONO NEANCHE DACCORDO SULLE MANIFESTAZIONE A FAVORE DEI GAY O DELLE LESBICHE....PERCHE LA PROPRIA IDENTITA' SESSUALE E' UN PROBLEMA SOGGETTIVO ,NON POLITCO...NON C''E BISOGNO CHE IO "RICONOSCA E IDENTIFICHI" QUALCOSA CHE E' STRETTAMENTE INTIMO. santa santa santa santa santa


santa santa santa[b] ESSERE CRISTIANA E LESBICA ??? BEH ! C''E DA DISCUTERE MOLTO SE HAI DEI DOGMI RELIGIOSI ...E SOPRATUTTO SE TU VUOI CHE UNA RELIGIONE COMANDI LA TUA SESSUALITA'...NE HAI BISOGNO??? IO NO !!!! LA TUA TRANQUILLITA' SESSUALE E' IN CIO' CHE TU DESIDERI NON IN CIO' CHE TI IMPONGONO REGOLE DI QUALSIASI RELIGIONE. santa santa santa santa santa santa santa [/b][b][/quote]
avatar
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 48
Località : veneto

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  MariaTeresa il Lun Dic 19, 2011 11:33 pm

MariaTeresa ha scritto:
WhiteShadow ha scritto:
Rosa_delleAlpi ha scritto:
il guaio è che sarebbe relativamente facile se lo facessero prorpio tutti (così si trasmetterebbe l'idea che non siamo una minoranza),ma è difficile prendere l'iniziativa di uscire allo scoperto se sono pochissimi che lo fanno. è obiettivamente troppo rischioso,sul piano personale e (quello che mi spaventa di più) professionale.
è un gatto che si morde la coda: meno sono quelli che escono allo scoperto, meno tutti gli altri hanno il coraggio di farlo.

Hai ragione. Le mie frasi fra parentesi infatti erano ironiche...
Visto che mi sembra caschi a fagiolo con questa discussione, segnalo le parole liberanti dette quest'anno da Don Alessandro Santoro durante l'Euro Pride di Roma (a cui io non sono andata perchè perchè perchè) e recentemente uscite su Adista

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
santa santa santa santa NON CREDO SIA IMPORTANTE "FAR SAPERE"..."OSTENTARE"...NON SONO NEANCHE DACCORDO SULLE MANIFESTAZIONE A FAVORE DEI GAY O DELLE LESBICHE....PERCHE LA PROPRIA IDENTITA' SESSUALE E' UN PROBLEMA SOGGETTIVO ,NON POLITCO...NON C''E BISOGNO CHE IO "RICONOSCA E IDENTIFICHI" QUALCOSA CHE E' STRETTAMENTE INTIMO. santa santa santa santa santa

santa santa santa[b] ESSERE CRISTIANA E LESBICA ??? BEH ! C''E DA DISCUTERE MOLTO SE HAI DEI DOGMI RELIGIOSI ...E SOPRATUTTO SE TU VUOI CHE UNA RELIGIONE COMANDI LA TUA SESSUALITA'...NE HAI BISOGNO??? IO NO !!!! LA TUA TRANQUILLITA' SESSUALE E' IN CIO' CHE TU DESIDERI NON IN CIO' CHE TI IMPONGONO REGOLE DI QUALSIASI RELIGIONE. santa santa santa santa santa santa santa [/b][b]
avatar
MariaTeresa

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 11.08.11
Età : 58
Località : roma

Visualizza il profilo http://WWW.VADOINMOTO.RM.IT

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  MariaTeresa il Lun Dic 19, 2011 11:28 pm

WhiteShadow ha scritto:
Rosa_delleAlpi ha scritto:
il guaio è che sarebbe relativamente facile se lo facessero prorpio tutti (così si trasmetterebbe l'idea che non siamo una minoranza),ma è difficile prendere l'iniziativa di uscire allo scoperto se sono pochissimi che lo fanno. è obiettivamente troppo rischioso,sul piano personale e (quello che mi spaventa di più) professionale.
è un gatto che si morde la coda: meno sono quelli che escono allo scoperto, meno tutti gli altri hanno il coraggio di farlo.

Hai ragione. Le mie frasi fra parentesi infatti erano ironiche...
Visto che mi sembra caschi a fagiolo con questa discussione, segnalo le parole liberanti dette quest'anno da Don Alessandro Santoro durante l'Euro Pride di Roma (a cui io non sono andata perchè perchè perchè) e recentemente uscite su Adista

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
santa santa santa santa NON CREDO SIA IMPORTANTE "FAR SAPERE"..."OSTENTARE"...NON SONO NEANCHE DACCORDO SULLE MANIFESTAZIONE A FAVORE DEI GAY O DELLE LESBICHE....PERCHE LA PROPRIA IDENTITA' SESSUALE E' UN PROBLEMA SOGGETTIVO ,NON POLITCO...NON C''E BISOGNO CHE IO "RICONOSCA E IDENTIFICHI" QUALCOSA CHE E' STRETTAMENTE INTIMO. santa santa santa santa santa
avatar
MariaTeresa

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 11.08.11
Età : 58
Località : roma

Visualizza il profilo http://WWW.VADOINMOTO.RM.IT

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  WhiteShadow il Dom Dic 18, 2011 4:28 pm

Rosa_delleAlpi ha scritto:
il guaio è che sarebbe relativamente facile se lo facessero prorpio tutti (così si trasmetterebbe l'idea che non siamo una minoranza),ma è difficile prendere l'iniziativa di uscire allo scoperto se sono pochissimi che lo fanno. è obiettivamente troppo rischioso,sul piano personale e (quello che mi spaventa di più) professionale.
è un gatto che si morde la coda: meno sono quelli che escono allo scoperto, meno tutti gli altri hanno il coraggio di farlo.

Hai ragione. Le mie frasi fra parentesi infatti erano ironiche...
Visto che mi sembra caschi a fagiolo con questa discussione, segnalo le parole liberanti dette quest'anno da Don Alessandro Santoro durante l'Euro Pride di Roma (a cui io non sono andata perchè perchè perchè) e recentemente uscite su Adista

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

cristina e lesbica

Messaggio  Rosa_delleAlpi il Sab Dic 17, 2011 10:18 am

WhiteShadow ha scritto:anche senza sbandierare la sua condizione ai quattro venti (a se si facesse tutti! ah, troppa grazia s. Antonio!) per lo meno non si nasconde, ed è già tanto.
il guaio è che sarebbe relativamente facile se lo facessero prorpio tutti (così si trasmetterebbe l'idea che non siamo una minoranza),ma è difficile prendere l'iniziativa di uscire allo scoperto se sono pochissimi che lo fanno. è obiettivamente troppo rischioso,sul piano personale e (quello che mi spaventa di più) professionale.
è un gatto che si morde la coda: meno sono quelli che escono allo scoperto, meno tutti gli altri hanno il coraggio di farlo.
avatar
Rosa_delleAlpi

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 16.09.11
Età : 32
Località : Trentino Alto Adige

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/SunOnOrangeTrees

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  WhiteShadow il Sab Dic 17, 2011 12:49 am

Rosa_delleAlpi ha scritto:belle riflessioni davvero, grazie per aver condiviso Very Happy
non solo non c'è contraddizione tra essere lesbica ed essere cristiana, ma l'accettare le propria omosessualità, secondo me, è una prereogativa dell'essere davvero credente, perchè accettarsi per come si è significa accettare ciò che Dio ci ha dato.
negando la propria omosessualià si nega una parte dell'opera di Dio (cioè se stessi).

E aggiungerei anzi preciserei che l'omosessulità non va accettata come un difetto ma come una caratteristica di sè fondamentale da valorizzare. Suona stupido o ridicolo dire o dirsi: sei/sono lesbica e sono/sei bella anzi un prodigio? Non è un percorso facile arrivare a dirsi questo. Non nella cultura in cui siamo nati e in cui siamo immersi. Forse neanche quelli che dicono di accettarsi e si ritengono soddisfatti. Lo dicevo anche io + di un anno fa, poi ho scoperto di avere paura ma che potevo andare oltre. Tutti si ha paura.

Spesso da amici ho sentito dire: il cuore di un omosessuale è pieno di ferite, ci sono tanti casi umani a giro.... In effetti è vero perchè il nostro sentire è in contrasto con quello che ci insegnano fin da piccoli e questo porta a un po di problemini, se si vuole risolvibi a vari livelli: di scarsa percezione di se, bassa autostima o narcisismo, immaturità, rabbia, diffidenza, e mi fermo solo a quello che ho visto...
Imparare ad avere una corretta percezione di se e a relazionarsi con gli altri credo sia l'altra sfida da vincere per essere davvero fecondi.

Una fonte di luce in mezzo a tanti modi di pensare e agire sbagliati lo vedo nel volontariato glbt (laico ci tengo a precisarlo perchè i nostri gruppi.. belli ma... sono un'altra cosa...), nel gesto di chi va incontro all'altro e inconsapevolmente gli insegna a fare lo stesso senza paure, in chi si impegna ed è presente e anche senza sbandierare la sua condizione ai quattro venti (a se si facesse tutti! ah, troppa grazia s. Antonio!) per lo meno non si nasconde, ed è già tanto.

Dovevo scrivere 2 righe, invece ho scritto un papiro! Embarassed Razz
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  cinzia il Mer Dic 14, 2011 11:56 pm

sono anche io d'accordo al 100 %
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 48
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

re

Messaggio  SHANTI il Mer Dic 14, 2011 9:15 pm

Rosa_delleAlpi ha scritto:belle riflessioni davvero, grazie per aver condiviso Very Happy
non solo non c'è contraddizione tra essere lesbica ed essere cristiana, ma l'accettare le propria omosessualità, secondo me, è una prereogativa dell'essere davvero credente, perchè accettarsi per come si è significa accettare ciò che Dio ci ha dato.
negando la propria omosessualià si nega una parte dell'opera di Dio (cioè se stessi).

Condivido in pieno Rosa, grazie flower
avatar
SHANTI

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

lesbica e cristiana non è una contraddizione

Messaggio  Rosa_delleAlpi il Mer Dic 14, 2011 12:09 pm

belle riflessioni davvero, grazie per aver condiviso Very Happy
non solo non c'è contraddizione tra essere lesbica ed essere cristiana, ma l'accettare le propria omosessualità, secondo me, è una prereogativa dell'essere davvero credente, perchè accettarsi per come si è significa accettare ciò che Dio ci ha dato.
negando la propria omosessualià si nega una parte dell'opera di Dio (cioè se stessi).
avatar
Rosa_delleAlpi

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 16.09.11
Età : 32
Località : Trentino Alto Adige

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/SunOnOrangeTrees

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  deserto il Sab Gen 22, 2011 12:48 pm

Grazie Admin, per queste pillole di saggezza e brezza serena per l'anima.
flower sunny
avatar
deserto

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 27.04.10
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  Admin il Sab Gen 22, 2011 2:41 am

Riflessioni tratte dal blog sisterfriends-together del 13 febbraio 2008, liberamente tradotte da Marta

Quando ho scritto questa frase, un po' di tempo fa, e anche ora, mentre scrivo questo post, sto pensando a te, che credi non esista affatto una "lesbica cristiana".
Tu la ritieni una contraddizione in termini e, ancor di più, un'offesa al Vangelo. Sei convinta che se qualcuno si ritiene cristiano, chiederà perdono per la propria omosessualità e cercherà di fare tutto il possibile per cambiare.
Nel caso ciò non fosse possibile, si impegnerà almeno a non praticare l'omosessualità.
Sto pensando anche a te che, pur dubitando dell'esistenza di una "lesbica cristiana", a volte hai confessato a te stessa di desiderare, anche mentre ami Cristo e sei impegnata a vivere una vita cristiana, una relazione intima e amorevole con una donna.
A causa di questo apparente conflitto ti sembra che alla fine dovrai prendere una decisione: o allontanarti dalla tua fede in Dio oppure negare, rifiutare o provare a cambiare la tua attrazione nei confronti delle donne.

Che sia il primo paragrafo oppure il secondo a descrivere la tua situazione, io sto scrivendo come qualcuno che la conosce bene, perché un tempo mi trovavo nella tua stessa posizione.

Leggi tutto su [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.12.09

Visualizza il profilo http://www.gionata.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cristiana e Lesbica. Non è una contraddizione e non lo sei neanche tu

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum