un uomo corteggia la vostra compagnia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

re

Messaggio  SHANTI il Lun Mag 23, 2011 8:48 pm

Ma no Cinzia, la fretta può far fare queste cose, comunque il messaggio era chiaro e spero che vi sia arrivato un po' d'aiuto e di sollievo a te e Vivi flower
avatar
SHANTI

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  cinzia il Lun Mag 23, 2011 10:45 am

ragazze mi sono accorta con orrore di aver scritto compagnIa e non compagna....
l'uso di internet mi sta analfabetizzando....
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 47
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  SHANTI il Dom Mag 22, 2011 8:02 am

anita ha scritto:Sono d'accordo con Betty (ma solo perché ieri mi ha offerto la pizza),
credo che la nostra condizione di coppie omo a volte ci disorienti più del dovuto.
Se ricevo una proposta non gradita, declino senza dare neppure troppe spiegazioni: non sono interessata... serve altro?
Se fosse la mia compagna sarei invece interessata a capire in che modo lei gestirebbe la cosa... soprattutto all'inizio di una storia mi svelerebbe qualcosa in più sulla mia lei. Ho visto fanciulle che pur non interessate, amavano però sentirsi corteggiate, il "ronzamento del moscone" in qualche modo le lusingava.
So che non è il caso di Cinzia e Vivi, però.
Per rimanere nella vostra situazione... una volta chiarito il disinteresse di lei, attenderei ulteriori sviluppi, magari il moscone batte in ritirata Wink

Condivido pienamente con Anita e Betty e aggiungo: il fatto di aver scelto di amare diversamente non significa che nel nostro cammino terreno siamo esenti dal fare esperienze comuni a tanti altri, donne e uomini. Il problema è che spesso chi è omosessuale si sente in partenza svantaggiato e perde la serenità nell'affrontare le situazioni, specialmente quelle che ci coinvolgono nel sentimento, facendosi indebolire dalla paura e perdendo quindi la lucidità nelle scelte da fare.
Dire un no con cortesia ma con fermezza non significa assolutamente dover dare spiegazioni sul perchè si dice no e sulle scelte personali d'amore fatte nella nostra vita nè tantomeno significa esporsi. Dire "Non sei il mio tipo, mi dispiace, scusami ma non posso proprio farci niente...." è la cosa più semplice da fare e di solito viene accettata con un immediato calo dell'interesse dell'altro.
Se poi la persona insiste e diventa fastidiosa allora ci pensiamo... Anche in quei casi bisogna adottare delle strategie diplomatiche ma risolutive e analizzando l'altro si arriva a trovare la più idonea al caso.






avatar
SHANTI

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  anita il Sab Mag 21, 2011 1:26 pm

Sono d'accordo con Betty (ma solo perché ieri mi ha offerto la pizza),
credo che la nostra condizione di coppie omo a volte ci disorienti più del dovuto.
Se ricevo una proposta non gradita, declino senza dare neppure troppe spiegazioni: non sono interessata... serve altro?
Se fosse la mia compagna sarei invece interessata a capire in che modo lei gestirebbe la cosa... soprattutto all'inizio di una storia mi svelerebbe qualcosa in più sulla mia lei. Ho visto fanciulle che pur non interessate, amavano però sentirsi corteggiate, il "ronzamento del moscone" in qualche modo le lusingava.
So che non è il caso di Cinzia e Vivi, però.
Per rimanere nella vostra situazione... una volta chiarito il disinteresse di lei, attenderei ulteriori sviluppi, magari il moscone batte in ritirata Wink
avatar
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 45
Località : bergamo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  Betty il Sab Mag 21, 2011 12:34 pm

A me non è mai capitato...anzi mi sono trovata a volte io stessa "cotreggiata".
allora .....perchè non dare la risposta più semplice, veritiera...."non sono interessata, non mi piaci tu".
Spesso siamo così preoccupate di voler nascondere le nostre scelte, di dover o non poter dire di noi o della nostra compagna, che perdiamo di vista le risposte più ovvie, senza dover mentire o inventarci chissà quale altra scusa.
Forse sono stata troppo diretta e poco diplomatica, ma il senso l'avete capito.... Very Happy
ciao buona domenica.... flower
avatar
Betty

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 23.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

re

Messaggio  SHANTI il Ven Mag 20, 2011 8:20 pm

Allora:
se la mia compagna non è, come dice cinzia, una classificabile come strz (ed in quel caso può succedere non solo con un uomo ma anche con una donna purtroppo) sono felice che lei piaccia, vuol dire che ho una donna bella o di fascino o interessante o carismatica (a seconda del motivo per cui attrae) vicino a me e questo mi sprona a corteggiarla e a farla sentire ancora di più in ogni mio pensiero, orgogliosa al tempo stesso del fatto che ha scelto me e sta con me.
Per la situazione in sè, se lei ce la fa da sola non intervengo; se ha bisogno di consiglio sono pronta a darglielo; se non ce la fa a tenere a bada l'altro (l'altra) che magari diventa molesto(a) intervengo pesantemente cherry prima trinciando le ruote della macchina (se nuova rigando la carrozzeria Very Happy ) come avvertimento, poi affrontandolo(la) direttamente e a viso aperto come una carissima amica che interviene per difenderla; se ancora insiste potrei arrivare a..... spaccargli le ossa Evil or Very Mad e vi assicuro che ne sono capace Cool . Naturalmente solo se l'altra non rientra nella categoria di quelle che invece stanno con te ma fanno le gatte morte con un altro(a). In quel caso mi volatilizzo senza possibilità di appello.
avatar
SHANTI

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  aria il Ven Mag 20, 2011 4:37 pm

Ciao! Si, è capitato anche a me.

E poi, tra l'altro, siccome io e lei lavoravamo nello stesso ambiente, ho pure dovuto assistere direttamente a qualche invito o qualche sottile avances nei suoi confronti.
All'inizio ne soffrivo, soprattutto temevo - forse per un sotteso senso di inferiorità - che lei potesse cadere nella tentazione di una relazione più "normale", più facile, più semplice da gestire.. lo so, lo so - non mi sgridate - che se una è sicura di se stessa e della propria essenza, non si fa abbindiolare dal primo uomo che le promette la casa del mulino bianco e tanti bambini e il cortile con il cagnolino e tanti fiori Wink ...ma inconsciamente un po' di paura l'ho vissuta dentro...
Poi con il tempo ho cambiato atteggiamento, e in cuor mio sorridevo vedendo che la mia principessa piaceva non solo ad altre donne ma anche a degli uomini, questo mi inorgogliva perchè in fondo sapevo che lei aveva scelto ME, anche se non ero la soluzione più semplice, anche se non potevo andare a prenderla all'uscita del turno saltandole al collo e dandole un bacio..
Lei con loro rispondeva tranquillamente, in modo un po' vago, "grazie, sei gentile, ma non posso..." o qualcosa del genere, senza mai precisare che era impegnata, perchè poi sarebbe stato difficile reggere le domande su un ipotetico compagno/compagna...
A volte ho pensato che avremmo dovuto essere più chiare... o forse non era il momento... o forse il fatto di lavorare nello stesso posto non ci ha permesso la libertà di parola e di pensiero che avremmo magari avuto se fossimo state in ambienti diversi...

In ogni caso io, diffidente per natura, sono sempre stata un po' in allerta ... Shocked ...ero pronta a tirare fuori gli artigli.. Suspect Scherzo!!

Comunque sono d'accordo con Cla, ogni situazione è particolare e diversa, dipende dal contesto e da tante cose, quindi non esiste un comportamento migliore o preferibile!

Ciao donneeeeeeee!! Aria


avatar
aria

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 39
Località : reggio emilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  cla il Ven Mag 20, 2011 2:17 pm

Credo che la cosa naturale sarebbe dire che si è già impegnati, ma poi può accadere che in un contesto lavorativo, venga fuori un invito a cena da parte dei colleghi che, gentilmente invitano anche il tuo "supposto" fidanzato, e in quel caso che fai ti porti un amico che ti regga il gioco? Oppure si potrebbe optare per la frase:" scusa ma non mi interessa più avere una relazione sentimentale, mi trovo bene stare da sola.", e con questa posizione puoi andare avanti per un pò di tempo.
Quindi penso che non ci sia una soluzione unica valevole per tutti i casi in questione, si sceglie quella che può suggerirti l'intuito del momento.
Ma poi chi se ne importa, viviamo senza più pensare a quale velo indossare nella tal situazione, quanto spreco di energie il non farlo!!!!! Wink
avatar
cla

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 49
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  cinzia il Ven Mag 20, 2011 1:17 pm

ci e` capitata la situazione in cui un uomo, inconsapevole del fatto che la vostra compagna sia impegnata sentimentalmente con una donna, si propone a lei?

non intendo la situazione in cui vi siete ahime` messe con una strz che fa la scema con gli uomini, ma solo quella in cui lei non puo` semplicemente rispondergli "guarda non mi interessa, sono anche gia` impegnata con XXXX. e in cui voi non potete, per non metterla in difficolta`, andarla a prendere all'uscita dal posto di lavoro e salutarla con un bacio sulle labbra, esplicitando pubblicamente la realta` che avete suggellato tra di voi e nello stretto giro di amici e/o parenti.

questa situazione implica che, l'uomo di turno si avvicini a lei dando praticamente per ovvio che lie sia libera e quindi lecitamente abbordabile.

come vi siete sentite? cosa ne pensate?
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 47
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: un uomo corteggia la vostra compagnia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum