Che vuol dire "su questa pietra fonderò la mia chiesa"?

Andare in basso

Che vuol dire "su questa pietra fonderò la mia chiesa"?

Messaggio  WhiteShadow il Lun Ago 08, 2011 9:25 pm

Ho trovato questo passaggio in un libriccino molto denso che sto leggendo. Voglio precisare che il brano non è apologetica ma un'interpretazione liberante del concetto di chiesa e del celbre brano evangelico.

Leggiamo nel Vangelo di Matteo: "Tu sei Pietro e su questa pietra fonderò la mia Chiesa" (Mt 16,18). Cosa significa "pietra"? Cristo non dice "Pietro" ma lo chiama Kefa, che indica le mani congiunte: in ebraico kaf è la coppa, l'interno di una coppa, è l'utero materno che accoglie il germe e lo porta a maturazione; una volta giunto a maturazione lo consegna alla vita distaccandosi da lui. Allora non è un elemento duro come la pietra.
Nel linguaggio del tempo di Cristo e in tutto il linguaggio antico, sapete che cosa significava la pietra? Era il simbolo della dea madre, della femminilità di tutto l'universo, dell'aspetto misericordioso del mistero divino. Quindi la pietra è il mistero della madre che gesta e partorisce.
Vedete la concezione è tutta differente: Pietro non è il sasso che ci viene battuto in testa, è la coppa che ci accoglie affinchè possiamo germinare con le nostre forze e muoverci nella vita.

Giovanni Vannucci - Cristo e la libertà
avatar
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum