“Amami come sei”

Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  ROBY80 il Ven Ago 20, 2010 8:50 pm

cavolo What a Face ...ma e stupenda e verissima....l'amore è la preghiera vivente
avatar
ROBY80

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.05.10
Età : 38
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

CREDO

Messaggio  vale il Gio Apr 22, 2010 10:39 pm

Vi invio questa bella preghiera scritta da un monaco nel mondo.

Credo che la preghiera non è tutto 
ma che tutto deve cominciare dalla preghiera: 
perché l'intelligenza umana è troppo corta 
e la volontà dell'uomo è troppo debole; 
perché l'uomo che agisce senza Dio 
non dà mai il meglio di se stesso.

Credo che Gesù, dandoci il "Padre Nostro", 
ci ha voluto insegnare che la preghiera è amore. 

Credo che la preghiera non ha bisogno di parole, 
perchè l'amore non ha bisogno di parole.

Credo che si può pregare 
tacendo, soffrendo, lavorando, 
ma il silenzio è preghiera solo se si ama, 
la sofferenza è preghiera solo se si ama, 
il lavoro è preghiera solo se si ama.

Credo che non sapremo mai con esattezza 
se la nostra è preghiera o non lo è. 
Ma esiste un test infallibile della preghiera: 
se cresciamo nell'amore, 
se cresciamo nel distacco del male, 
se cresciamo nella fedeltà alla volontà di Dio.

Credo che impara a pregare 
solo chi impara a tacere davanti a Dio. 

Credo che impara a pregare  
solo chi impara a resistere al silenzio di Dio.

Credo che tutti i giorni dobbiamo chiedere al Signore 
il dono della preghiera, 
perché chi impara a pregare 
impara a vivere.

Un monaco nel mondo
avatar
vale

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  anita il Gio Feb 25, 2010 4:54 pm

Laura ti cito una frase di un santo uomo a me molto caro, il beato Giacomo Alberione:
"Il Signore non spreca la luce, accende le lampadine una per volta, via via che servono lungo la strada".
L'ho sperimentato sulla mia pelle, vedrai che la luce arriva al mometno giusto.
Ciao
avatar
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 46
Località : bergamo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  Eirene il Gio Feb 25, 2010 2:02 am

Grazie mille Betty,
in effetti, in questo periodo ho perso un po' le coordinate del viaggio. Il fatto è che ho cominciato a non fidarmi piu' di cio' che provavo..o meglio che provo. Ma sono in cammino, come dici tu, e spero di essere in ascolto. Spero di camminare concretamente e non illudermi.
E i tuoi pensieri non sono scombinati...tuttaltro! Grazie Wink

da queste parti dicono "Inshallah", che si puo' tradurre "in volontà di Dio". Inshallah,camminiamo. Non è che voglio vedere per forza la meta, solo capire se sto prendendo la strada giusta.

ps. Laura è il mio nome...Eirene e' un nick che usavo taaaaanto tempo fa, scegli tu cosa preferisci Wink
avatar
Eirene

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 20.02.10
Località : da definire

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  Betty il Gio Feb 25, 2010 12:21 am

ciao Laura o Eirene non so come chiamarti.... Question

leggendo le tue testimonianze ho percepito tanta sofferenza e paura...
Vorrei dire qualcosa per alleggerire il macigno che ti stai portando dentro ma....

La strada di cui parli forse non la vedi perchè la stai già percorrendo...giorno dopo giorno con passi così piccoli da non accorgerti..e invece stai camminando... è la meta che non vedi e camminare verso l'ignoto mette ansia...

scusa se mi sono permessa e scusa questi pensieri apparentemente scombinati...
avatar
Betty

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 23.01.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  Eirene il Mar Feb 23, 2010 11:58 pm

La strada...è sempre quella che mi ha dato un motivo per il 'viaggio'. Gli incontri che si fanno per la strada sono insostituibili.
Hai presente la seconda parte del brano del giovane ricco? "Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna"(mt. 19) ...ed è davvero così.
Il problema per ora è solo mio e nel mio sguardo sulle cose e che per ora non riesco proprio a vederla questa strada. E' come se gli ultimo avvenimenti di quest'anno l'avessero cancellata questa strada...ma è un'altra storia.
Pero', con fiducia, non smetto di cercare.
Grazie! Smile
avatar
Eirene

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 20.02.10
Località : da definire

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  anita il Mar Feb 23, 2010 5:38 pm

Cara Laura,
mi vengono in mente le parole di sant'Agostino (che dà voce a Dio):
"Tu non mi cercheresti, se non mi avessi già trovato ... e il teologo Karl Barth interpreta le stesse parole in un altro modo:
"Tu non mi cercheresti se Io non ti avessi già trovato".

E' evidente che tu sei in ricerca (di cosa, di chi?) e già per questo credo ti possa ritenere fortunata: si cerca perché in fondo si è già trovato ed è ancor più bello, perché si è già stati trovati!
E chi ci ha trovati ci ha messi al sicuro! Siamo ben custoditi!
Buona strada!
avatar
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 46
Località : bergamo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  Eirene il Mar Feb 23, 2010 4:09 pm

Grazie mille Anita e Grazie Sarya per aver postato questo brano che mi è molto caro.
Questa 'notte' dura da un bel po' ormai e non so davvero quali passi avanti o indietro fare per uscirne. Ieri fra le letture c'era il salmo 23, che per eccellenza è quello del conforto, del buon pastore. A volte la sento questa presenza, altre faccio fatica. Ma soprattutto so di essere io di mancare in questo amore...e forse è per questo che scappo in Paesi tipo la Palestina o il Libano prima per sfuggire a un discorso con Dio e con me. Scusate lo sproloquio digitale.
a presto

Laura
avatar
Eirene

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 20.02.10
Località : da definire

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  anita il Mar Feb 23, 2010 1:01 pm

Vi lascio un versetto del salmo 90 che mi gira nella mente da domenica:

"Chi abita al riparo dell'Altissimo, passerà la notte all'ombra dell'Onnipotente"

Ecco, chiunque stia vivendo una "notte", un momento di buio, di dolore, di fatica... sappia che il buon Dio lo protegge e lo custodisce con la propria "ombra", la sua Presenza... siamo tutti al riparo!
avatar
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 46
Località : bergamo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

“Amami come sei”

Messaggio  Sarya il Mar Feb 23, 2010 11:52 am

Di Monsignor Lebrun

Conosco la tua miseria, le lotte e le tribolazioni della tua anima, le deficienze e le infermità del tuo corpo.
So la tua viltà, i tuoi peccati, e Ti dico lo stesso: “Dammi il tuo cuore, amami come sei…”
Se aspetti di essere un angelo per abbandonarti all’Amore, non amerai mai.
Anche se sei vile nella pratica del dovere e della virtù, e se ricadi in quelle colpe che vorresti non commettere più: non Ti permetto di non amarMi.
Amami come sei …
In ogni istante e in qualunque situazione tu sia, nel fervore o nell’aridità, nella fedeltà o nella infedeltà, amaMi come sei …
Voglio l’amore del tuo povero cuore; se aspetti di essere perfetto, non Mi amerai mai.
Non potrei forse fare di ogni granello di sabbia un serafino radioso di purezza, di nobiltà e di amore ?
Non sono forse Io la Verità e la Vita in seno all’Onnipotente?
E se Mi piace lasciare nel nulla quegli esseri meravigliosi e preferire il povero amore del tuo cuore, non sono Io padrone del Mio Amore ?
Figlio Mio, lascia che Ti ami, voglio il tuo cuore.
Certo voglio col tempo trasformarti ma per ora Ti amo come sei…
e desidero che tu faccia lo stesso; Io voglio vedere dai bassifondi della miseria salire l’amore. Amo in Te anche la tua debolezza, amo l’amore dei poveri e dei miserabili; voglio che dai tuoi cenci salga continuamente un gran grido “Gesù Ti Amo”.Voglio unicamente il canto del tuo cuore, non ho bisogno né della tua scienza, né del tuo talento.
Una cosa sola m’importa, di vederti lavorare con amore.
Non sono le tue virtuosità che desidero; se tu ne avessi troppe; sei così debole che potrebbero alimentare la tua superbia e il tuo orgoglio.
Non ti preoccupare di questo.
Ogni nato è destinato al grande bene.
No, non sarai il servo inutile; ti prenderò per mano con il poco che hai…
perché sei creato soltanto per accrescerti e trasformarti.
Oggi sto alla porta del tuo cuore come il mendicante, Io il Re dei Re!
Busso e aspetto; affrettati ad aprirmi: Non farti alibi delle tue miserie interiori.
Se tu conoscessi perfettamente i falli e le tue omissioni: morresti di dolore.
Ciò che mi ferirebbe il cuore sarebbe di vederti dubitare di Me e mancare di fiducia.
Voglio che tu pensi a me ogni ora del giorno e della notte; voglio che tu faccia anche l’azione più insignificante, ma per amore, solo per amore.
Conto su di te per darMi gioia…
Non ti preoccupare di non possedere virtù: ti darò le Mie.
Quando dovrai soffrire, ti darò la Mia forza.
Mi hai dato l’amore, ti darò di saper amare al di là di quanto puoi sognare…
Ma ricordati … Amami come sei …
Ti ho dato mia Madre; fa passare in te la sua purezza
e il suo immenso cuore, per esserci anche tu nel nuovo Mondo!
Qualunque cosa accada, non aspettare di essere santo per abbandonarti all’amore, non mi ameresti mai … Và...
avatar
Sarya

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 01.01.10
Località : Costiera Sorrentina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: “Amami come sei”

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum