Il mondo di Utena

Andare in basso

Il mondo di Utena Empty Il mondo di Utena

Messaggio  Rosa Elena il Gio Nov 11, 2010 9:57 am

Tra i tanti film che trovo improponibili sulla tematica lesbica, donne che corrono volando tra le braccia di altre donne, con una leggerezza da usignolo, di un sentimentalismo zuccheroso e asfittico, pochi sono quelli che salverei. Le ragazze del botanico, reperibile solo in francese da quel che so, film denuncia sul maschilismo della cultura cinese, storia simbolica e struggente sulla libertà della persona e dell'amore. E poi sì...questo manga che ieri notte mi ha fatto fare le ore piccole su un canale di Sky. Il mondo di Utena. Premetto che non capisco nulla, ma proprio nulla di manga, ma ad occhio mi è sembrato una storia mistica e visionaria sull'adolescenza lesbica, in cui convivono miti orientali ed occidentali in un modo che non ho trovato affatto sgradevole. Certo, ci sono momenti in cui ho dovuto trattenere le risa, stile quando lei salva l'amica dal suicidio, sogno?, visione?, archetipo delle nostre vite?, dicendole che non poteva commettere un simile gesto perché...le aveva promesso di bere il tè con lei dopo venti anni. Lo so: il tè ha un altro significato nella cultura orientale, ma non ho potuto farci nulla. A volte il tradimento della traduzione da luogo a questi qui pro quo comici. Come quella volta che Carlo Bo tradusse " La canciòn del mariquita" di Garcia Lorca, dove " mariquita" è un modo quasi affettuoso della lingua spagnola per indicare il gay effeminato, con un terribile " La canzone del pederasta". Ho riso per giorni, ma poi mi sono accorta che in realtà ci piangevo solo su. E parliamo di Carlo Bo.

Insomma, ve lo consiglio e lo consiglio alle ragazze alla ricerca di se stesse, dico: il mondo di Utena.
Rosa Elena
Rosa Elena

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 04.01.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum