la maschera di scimmia

Andare in basso

la maschera di scimmia Empty Re: la maschera di scimmia

Messaggio  WhiteShadow il Lun Ago 29, 2011 10:31 pm

Direi che il film ha il sapore di un noir: la protagonista looser (perdente), l'io narrante in fuoricampo, la maliarda (femme fatale che trascina verso il fondo la protagonista), le atmosfere cupe (rese benissimo) e molti elementi a tinte forti...
Una specie di rivisitazione omosessuale del genere, idea molto interessante.. ma c'è qualcosa che non funziona. Più che disturbante l'ho trovato noioso in certi punti e anche un po difficile da seguire.
Forse perchè non ho tentato di identificarmi nella protagonista, sono stata al gioco e mi sono detta: ok vediamoci un lesbo-giallo! Very Happy
Una rappresentazione dell'omosessualità femminile che mi ha dato molto fastidio invece è stata quella di "diario di uno scandalo"... forse perchè essendo un dramma psicologico più da intellettuali si presta a dibattiti e riflessioni pseudo-psico-sociologiche inquetantemente omofobe o forse non so... No
Ma questa è un altra storia...

WhiteShadow
WhiteShadow

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 15.01.10
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

la maschera di scimmia Empty Re: la maschera di scimmia

Messaggio  cinzia il Lun Ago 29, 2011 8:30 pm

sono abbastanza d'accordo co voi, anche con la frase del cuore vistoso alias culone rosa citata da peanut.
lo catalogo come thriller, non come film lesbico. anche se il personaggio della detective é ben delineato, è una donna lesbica vera, on una confezione ad uso audience maschile.
cme thriller in sè é anche ben riuscito, come film lesbico mi pare che la chiusa del film sia come una camera a gas. ne esce una vita tristissima, quella della protagosnista, che pure suscita simpatia. alla fine Jill poverina vien fuori proprio come una sfigata. l'amore per lei una triste chimera, che la porta addirittura ad innamorarsi di un personaggio misero come la prof...un errore madonarnale di cui alla fine lei pure si accorge ma che liquida brevemente come 'chissenefrega di quella troia'. beh io al suo posto sarei rimasta sconvolta per i prossimi 10 o 20 anni!!!
certo lo scopo del film non é quello di fare un ritratto dell'amore tra due donne, ma d'altra parte l'amore lesbico ne esce davvero molto male.

ps. l'ho visto in ufficio durante la pausa pranzo.....
cinzia
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 49
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

la maschera di scimmia Empty Re: la maschera di scimmia

Messaggio  anita il Sab Ago 27, 2011 10:46 am

Anch'io l'ho visto diversi anni fa e non lo ricordo come "piacevole", anzi credo sia stato uno di quelli che ho subito catalogato tra "non riguardare" e "dimenticare".
Ma tu come lo trovi, Cinzia?
anita
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 48
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

la maschera di scimmia Empty Re: la maschera di scimmia

Messaggio  peanut il Sab Ago 27, 2011 1:41 am

l'ho visto parecchio tempo fa e gli ho ridato un'occhiata qua e là di nuovo per rispondere al post.
mah, un film dai colori forti confezionato per impressionare che però a me non ha lasciato molto.
c'è tutto per colpire il pubblico, tutto all'estremo:

una molto alta, l'altra molto bassa, molta la differenza di età, linguaggio molto scurrile e le parole delle poesie esageratamente volgari, la relazione lesbica pensata anche questa per shockare (non certo per dare un sano cntributo alla comunità LGBT), la relazione malsana etero, il pene maschile in erezione, lo squallore della casa della protagonista, l'orgasmo da strangolamento, le molte scene di nudo... l'effetto che a me personalmente fa non è certo calarmi in una possibile realtà, ma piuttosto sale un po' di disgusto che nn mi fa apprezzare di + il film... anzi. Trovo che la scelta di usare toni così forti spesso nn necessari, mi distragga dalla visione invece che farmi immergere maggiormente. Nn mi immedesimo in nessun personaggio, neanche nel classico detective maledetto a me molto caro (bella l'idea di vederlo al femminile!)

... vabbè ma io sono "suora" da una vita magari questi sono gli stessi motivi per cui a qualcun altro piace... boh

Rispolveradolo poi mi saltano all'occhio i dialoghi di una povertà sconcertante tipo i msg della segreteria (che nn avevano nessun motivo per essere lasciati):
"jill fitzpatrick, maledetta stronza stai giocando con la tua vita, stai attenta a quello che fai, so dove trovarti sto solo prendendo tempo prima di fare quello che devo fare, tu nn mi conosci ma io sì aspetta e vedrai"
"la parola di oggi è amore, amore ha lo stesso numero di lettere di morte la parola di domani!"

forti eh? A pensarli tutte noi insieme nn venivano così originali Smile

vi lascio però con una frase carina dal film:
"in amore nn ho stile il mio cuore è vistoso quanto un culone in tuta rosa"

un abbraccio
peanut
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 49
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

la maschera di scimmia Empty la maschera di scimmia

Messaggio  cinzia il Ven Ago 26, 2011 2:49 pm

the monkey's mask - la maschera di scimmia.

l'ho visto ieri, che ne pensate.
mi pare che la lidia abbia messo il link della sua recensione sul forum
cinzia
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 49
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

la maschera di scimmia Empty Re: la maschera di scimmia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum