pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Messaggio  ire il Lun Apr 21, 2014 12:27 am

buona pasqua anche a te
avatar
ire

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 02.11.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Messaggio  Mosaico il Dom Apr 20, 2014 8:41 am

ire ha scritto:condivido....un abbraccio
 Very Happy 

BUONA PASQUA!
avatar
Mosaico

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 04.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Messaggio  ire il Sab Apr 19, 2014 8:31 pm

condivido....un abbraccio
avatar
ire

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 02.11.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Messaggio  Mosaico il Gio Apr 17, 2014 7:16 am

Anzi per dirla tutta io mi ritrovo ad essere prima credente e poi mi riconosco nel tempo anche lesbica, in realtà le mie consapevolezze giungono entrambe in ritardo rispetto all'essere.
Dico che si può essere lesbica e credente, per il semplice motivo che io ci sono, mi sembra inoppugnabile e, sono grazie a Dio che mi fa essere, non certo per una decisione mia..., prima avevo scritto io sono, ma poi pensando al nome di Dio ho corretto con io ci sono Smile

In realtà mi identifico molto più profondamente come credente che come lesbica, anche se a pensarci bene tutte e due le realtà per me nascono da situazioni di relazione e d'incontro ed entrambi i riconoscimenti da consapevolezze improvvisamente riconosciute, come uno squarciarsi del velo del tempio e improvvisa visione di ciò che si è.

Come si somigliano queste due attestazioni di me, nel loro manifestarsi improvviso, pur essendoci da sempre.

Sono ugualmente imbarazzanti, ugualmente difficili da accettare e vivere, ugualmente impegnative per la persona, ugualmente fortemente connotative, ugualmente emarginanti per certi aspetti.

E come è vero che Dio è il maggiore intimo mio, non posso che rifiutare la possibilità ch' Egli mi rifiuti, mica gli ho suggerito io come farmi, dico questo perchè così ci son nata, di sicuro ci son nata!
avatar
Mosaico

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 04.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pensando ad alta voce, sull'essere lesbica e credente...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum