suggerimenti per la lettura

Andare in basso

Re: suggerimenti per la lettura

Messaggio  Arj il Gio Giu 03, 2010 7:45 pm

vi consiglio di Lucia Etxebarrìa "di tutte le cose visibili e invisibile- amore e altre menzogne" un libro da leggere ma che fa "paura" nella profondità della comprensione della psicologia umana e delle sue debolezze e insicurezze.. un'analisi lucida e senza peli sulla lingua! veramente bello secondo me! Smile

avreste bei libri a tematica lgbt da consigliarmi? Smile grazie!!
avatar
Arj

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 27

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: suggerimenti per la lettura

Messaggio  freedom il Mer Gen 27, 2010 12:29 am

Ho amato moltissimo Chesil beach di Ian Mc Ewan. L'ho letto praticamente in un pomeriggio quest'estate, e ancora adesso a ripensarci ho i brividi.. perché mi ricorda un po' la "relazione" che ho avuto per alcuni anni con un uomo, prima di incontrare la mia compagna. Uso le virgolette perché mancano alcuni requisiti fondamentali per definirla tale.. E anche nel libro è così. Parla di una giovane coppia che si è appena sposata e deve "affrontare" la prima notte di nozze.. ma vivono le ore precedenti a quel momento con una paura crescente, con un'ansia che sconvolge anche il lettore.. e si capisce che quell'ansia non è affatto fisica, ma è la proiezione di un disagio molto più grande.. del fatto che tante volte "ci si sposa perché è giusto così", come ha giustamente detto Betty in un altro topic, e il desiderio di conoscere e perseguire ciò che è meglio per la propria vita viene posto in secondo piano. E' un libro che fa riflettere profondamente, o almeno per me è stato così..
avatar
freedom

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: suggerimenti per la lettura

Messaggio  Sarya il Mar Gen 26, 2010 6:03 pm

Grazie per la segnalazione Cinzia! lol!

E grazie di cuore a te Admin per averci dato la possibilità di esprimere le nostre opinioni sui libri study che stiamo leggendo o che abbiamo letto, per commentare, approfondire, e perchè no anche per conoscere autori nuovi! I love you

In questo caso, vi propongo un romanzo che ho letto recentemente: “Nuvolosità variabile” di Carmen Martin Gaite.
Che splendida sorpresa, ritrovare sulla soglia dei cinquant’ anni l’amica del cuore dell’adolescenza: quella che è stata complice dei sogni amorosi e delle scoperte intellettuali, delle prime trasgressioni e delle più cocenti delusioni…
Quella stessa che nell’età adulta ti offre la possibilità di reinventare la vita, buttando all’aria ciò che si è usurato e salvando i rapporti e le cose che davvero hanno retto all’urto degli anni e ai colpi del destino…
*Mariana ha tracciato per sé una brillante ma solitaria carriera di psicanalista, mentre Sofia è moglie di un ambizioso e distratto uomo d'affari e madre di tre figli ormai grandi; entrambe attraversano un periodo segnato da fallimenti e dolorosi distacchi e decidono di scriversi, per riaprire gradualmente il dialogo interrotto da decenni e per riflettere insieme sugli errori passati e i dubbi presenti. Sofia ritrova la propria fantasia letteraria e dà sfogo alla passione creativa per le parole, contro il linguaggio inerte delle convenzioni. Mariana, dal canto suo, riesce a lanciare una rete di pensieri e sentimenti sui vuoti interiori che fino a quel momento aveva sfuggito, spaventata. Complici e acute, lucide e spiritose anche nei momenti di sconforto, le due eroine di Carmen Martin Gaite esprimono tutta la "nuvolosità variabile" dell'animo femminile nella precarietà del mondo odierno.*

Carmen Martin Gaite
Nata a Salamanca nel 1925, scrittrice e saggista spagnola di grande fama. I molti notevoli romanzi e racconti, i vivaci contributi alla critica letteraria, al giornalismo e alla ricerca storica, le traduzioni dei grandi scrittori europei, l’hanno resa cara ai lettori e le hanno meritato importanti premi internazionali.
E’ considerata la più rappresentativa scrittrice spagnola contemporanea. La sua ricca ed articolata produzione letteraria si è aperta nel 1954. Pur situandosi nell'ambito del romanzo realista, con forti sottolineature dell’indagine psicologica intrecciata alla critica sociale, ha sempre insinuato un elemento fantastico nelle sue opere ed ha anche scritto vere e proprie fiabe per lettori di ogni età. Carmen Martin Gaite è morta a Madrid nel 2000.
avatar
Sarya

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 01.01.10
Località : Costiera Sorrentina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

suggerimenti per la lettura

Messaggio  cinzia il Mar Gen 26, 2010 4:24 pm

apro la sezione biblioteca segnalando un libro che ho letto recentemente e a mio avviso molto interessante, che consiglio:
1.marina castaneda, comprendere l'omosessualita`, ed armando.
e` un testo divulgativo ma non troppo, secondo me ben fatto, che va a a toccare quasi tutti gli aspetti della vita delle persone omossessuale, e traccia le linee per un approccio psicoterapico orientato a una gestione della vita equilibrata e consapevole. cosa molto interessante e abbastanza rara, il testo affronta in modo abbastanza paritario aspetti legati all'omosessualita` maschile e all'omosessualita femminile, tracciando importanti linee dei demarcazione tra l'essere lesbica e l'essere gay. lo consiglio vivamente sia a quante abbiano anche solo voglia di chiarire aspetti della propria vita affettiva sessuale sociale e famigliare, sia a quante invece siano ancora incerte sul proprio orientamente e desiderino capicri qualcosa di piu`.
avatar
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 48
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: suggerimenti per la lettura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum