7* CAMPO AGAPE SUD

Andare in basso

7* CAMPO AGAPE SUD Empty partecipo al Forum di marzo

Messaggio  angela1967 il Gio Mar 29, 2012 12:46 am

Ciao!

Per ora non ho deciso ancora se iscrivermi ad Agape, l'evento imminente a cui partecipo per la prima volta è quella di venerdì 30 marzo al "Forum" fino a domenica.

Poi deciderò il seguente che dipenderà dagli impegni di lavoro (se arriveranno).
angela1967
angela1967

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 03.09.11
Località : prov Napoli

Torna in alto Andare in basso

7* CAMPO AGAPE SUD Empty 7* CAMPO AGAPE SUD

Messaggio  oraomaipiù il Mar Mar 13, 2012 12:02 am

La staff del campo omosessuale dell’”agape del centro sud”
Ti invita alla 7° edizione dal titolo:

TIME OUT!

Lesbiche e gay in ascolto del ritmo della vita


Albano Laziale (RM), 28 Aprile-1 Maggio 2012

L’incontro è rivolto a donne e uomini omosessuali.
Il tempo non scorre, inizia sempre.



Fermarsi per fare il punto. Prendere fiato per dare senso al tempo passato e guardare al futuro. Soprattutto essere qui e ora , consapevoli del nostro presente, di chi siamo, di cosa sentiamo, di cosa desideriamo realmente.

Nello scorrere frenetico dei giorni, in cui tutto si sussegue rapidamente, abbiamo spesso la sensazione di non avere tempo, di non riuscire a prenderci e darci un tempo.
La nostra proposta muove dall’idea che essere lesbiche e gay condiziona e caratterizza in un modo particolare l’esperienza del tempo.

Quali sono i tempi della nostra maturazione come omosessuali? Quanto e quale tempo offriamo ai nostri corpi e alle nostre relazioni? Come riconoscere e non subire i ritmi che la società - anche omosessuale - impone al nostro modo di vivere la vita? Come vivere proiettandoci nel futuro, con l’entusiasmo che nutre naturalmente l’esistenza? Come godere del presente nella sua semplicità e intensità fatta di pensieri, sguardi, incontri, scoperte, linguaggi?

In questo campo vorremmo fermarci per sentire quello che realmente ci interessa, ci nutre, ci sostiene, ci appassiona, ci fa battere il cuore. Vorremmo riprenderci la responsabilità di essere autenticamente noi stessi.




Come nasce l’iniziativa

La proposta è nata sei anni fa, su iniziativa di alcuni omosessuali del centro-sud che hanno partecipato ai campi “fede ed omosessualità” che ogni anno, da oltre 30 anni, vengono proposti dal Centro Ecumenico di Agape in Piemonte, riprendendone in linea di massima il modello.

La buona riuscita delle edizioni passate ha confermato, tra l’altro, il desiderio e il bisogno di spazi e opportunità di confronto e di crescita per gli omosessuali.

L’esperienza di Albano si prefigge e cerca di assumere una identità propria e di costituire una tradizione e un ulteriore riferimento culturale e comunitario per gay e lesbiche.

Lo staff che curerà le attività dell’incontro è costituito da persone che hanno esperienza di contesti formativi analoghi e che, a titolo di volontariato, offrono le proprie competenze professionali ed umane per un progetto che ritengono importante e fecondo.

La priorità data ai partecipanti del centro-sud intende solo sottolineare favorire lo sviluppo di ambiti di integrazione e di opportunità per i gay e le lesbiche, creando nuove opportunità di scambio, di collaborazione e di amicizia, in un territorio in cui sono rare le occasioni di condivisione.

I gruppi gay credenti di “Nuova Proposta” di Roma e “Ponti Sospesi” di Napoli saranno come sempre ospiti e interlocutori privilegiati di questa iniziativa che in passato hanno patrocinato e supportato direttamente.

Note sull’organizzazione

L’incontro è aperto a lesbiche e gay, credenti e non credenti.
Avranno precedenza:
- le donne, dovunque risiedono
- gli uomini che risiedono nelle regioni meridionali, insulari, centrali e che non hanno mai partecipato al campo “fede ed omosessualità” di Agape.

Queste limitazioni vogliono solo sottolineare la volontà di dare spazio alle donne e agli uomini i quali non partecipano al campo suddetto, qualsiasi siano i motivi (distanza, costi del viaggio, mancata conoscenza, ecc..) e di non creare una sovrapposizione.

- Si richiede la partecipazione all’intero incontro da sabato 28 aprile (con arrivo tra le 11,30 e le 13,30) a martedì 1 maggio (fino alle ore 13,00).
- Si lavorerà sia in gruppi, sia in situazioni collettive, utilizzando laboratori e stimoli differenti, ma sempre a partire da sé e dalle proprie esperienze, poi rielaborate e condivise.
- Il metodo di lavoro utilizzato non consente una presenza solo parziale o discontinua alle attività proposte durante l’incontro.
- I momenti ludici serali, sebbene facoltativi, saranno proposti come complementari e integranti del lavoro dell’incontro.
- Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e di portare un tappetino da ginnastica.

Sede dell’incontro

Casa di Accoglienza San Girolamo Emiliani (Padri Somaschi) via Rufelli 14 (Ariccia) 00041 Albano Laziale (ROMA)

Per Informazioni e Iscrizioni

Visita il sito: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Segreteria: cell. 333/4545237

mail: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

oraomaipiù
oraomaipiù

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 04.01.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum