pride is power and power is pride

Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  peanut il Dom Ott 30, 2011 3:17 pm

cavolo Shocked
sempre più forte Shocked

ma io ho pensato che siete da tutte le parti d'Italia e ho supposto che magari, sì qualcuna si incontra ma pensavo fossero casi isolati e le cene di cui mi avete parlato fossero rare... per cui anche in questo post mi sono di nuovo stupita. Faccio fatica a capire come fisicamente possiate mantenervi in contatto con distanze di centinaia di Km... e poi scrivere post come se vi foste viste la sera prima, per questo ho supposto mezzi di comunicazione esoterici.

Betty ha scritto:Ciao peanut, le tue parole mi lasciano un po’ perplessa, significa che negli altri topic ti sei svagata, immaginando tutto per il gusto di conversare? ……Credo e spero di no.

in realtà Betty per me già il conversare è stato molto prezioso, scrivere, leggervi nei post vecchi e nuovi, parlarvi in chat... per me è già tanto... nn c'è una valenza negativa. Sì anche "il gusto di conversare" ma ancora di più la gioia di condividere e sentirmi parte è quello di cui avevo bisogno e ho trovato qui con voi.

Mi piace qui anche se per ora resta solo uno spazio virtuale

un abbraccio alien


peanut
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 49
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  Betty il Sab Ott 29, 2011 9:46 am

Ciao peanut, le tue parole mi lasciano un po’ perplessa, significa che negli altri topic ti sei svagata, immaginando tutto per il gusto di conversare? ……Credo e spero di no.
In questo forum non ci sono sogni lucidi, viaggi astrali o vite parallele, ci sono persone reali con una vita reale, che credono in questo spazio virtuale per dialogare e comunicare ciò che sentono, per condividere ciò che sono, per stare in allegria, per sfogarsi quando hanno il “gozzo pieno”, per trovare una parola amica. Il forum è fatto di tante sezioni create per dare la possibilità ad ogni iscritta di ritagliarsi l’angolino che più le garba (almeno io lo considero così). Questo mondo virtuale rimarrebbe tale se non ci fossero le conoscenze dirette con le persone e tale rimane per chi non vuole andare oltre. Non voglio cantare le lodi al forum (è pur sempre e semplicemente uno spazio virtuale) ma esprimere il mio disappunto verso coloro, chiamiamoli troll o nick-fantasma ( e non mi riferisco a te peanut) che inquinano il sito per il gusto di distruggere.
Siamo o no una squadra?..... allora avanti in formazione compatta..... cheers Basketball Very Happy
Ciao!!.. flower
Betty
Betty

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 23.01.10

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  anita il Ven Ott 28, 2011 8:27 pm

Accidenti che mi ero persa... ho letto tutto questo con molta attenzione e ho concluso che non sono ancora in grado di intervenire.
Non che sia necessario, direte voi, ma nella logica del "contributo alla comunità" mi sento interpellata... tuttavia devo meditare scratch anche se ovviamente sono d'accordo con molte delle cose dette.
A presto, quindi. Smile
anita
anita

Messaggi : 834
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 48
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  cinzia il Ven Ott 28, 2011 12:18 pm

cara Peanut

per quanto mi riguarda le relazioni che nascono su questo forum se rimangono solo nel forum, beh non le considero 'relazioni'.
Intendo relazioni di amicizia.

non so chi c'e` dietro a un nickname finche` non incontro e conosco la persona vera, potrebbe essere chiunque, e l'esperienza che finora ho fatto sul forum mi ha purtroppo rivelato che ci sono diverse non-persone che si nascondono dietro a un nickname.
non so quale sia lo scopo di questi fantasmi virtuali, spero non solo rompere il giocattolo delle altre persone alle quali non interessa fingere di essere quello che non sono.

mentre quelle che poi si concretizzano magari davanti a una pizza, o a cena da qualcuna di noi o facendo una passeggiata insieme, quelle sono le relazioni.

da quando e` nato il forum e in parallelo grazie alla fonte di milano e gli altri gruppi di omosessuali credenti, sono nate diverse belle relazioni concrete, cioe` amicizie con altre donne lesbiche cristiane e non che cercano una rete di solidarieta` e non solo divertimento, con le quali ci si tiene in contatto anche con il telefono, o altri mezzi (che io insisto ad ignorare) e ci si incontra per passare del bel tempo insieme.



cinzia
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 49
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  aria il Ven Ott 28, 2011 11:05 am

Ciao Peanut, buongiorno!

Mi permetto di risponderti: non ci sono dietro questo forum vite parallele Rolling Eyes ...ci sono VITE REALI, che talvolta si intrecciano non solo sul forum.
Il forum è un luogo di incontro, di scambio e di inizio di relazioni...una possibilità per instaurare rapporti, amichevoli o fraterni o talvolta anche affettivi...superando spesso la sterilità e limitatezza del mondo solo virtuale.
Ci sono quindi persone di noi che, pian piano, hanno superato la paura e la diffidenza e hanno oltrepassato lo schermo, incontrandosi, telefonandosi, uscendo insieme...

Non si tratta quindi di vite parallele, quanto di riempire di contenuto, di sguardi e di incontri i nick Rolling Eyes ....spero che questa bella occasione, che io ho avuto, l'abbia anche tu!!

Abbraccio, Aria
aria
aria

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 41
Località : reggio emilia

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  peanut il Ven Ott 28, 2011 12:39 am

Ancora una volta mi rendo conto che dietro questo forum c'è una vera vita parallela e nn virtuale che mi sfugge... ma donne...
avete imparato a incontrarvi nei sogni lucidi? Shocked
Dimensioni parallele? What a Face
Viaggi astrali? Suspect
Usate la telepatia? cyclops
Non ditemi che tutto questo succede solo in chat, nn ci credo.
Anzi ancora peggio, nn ditemi che tutto questo succede nei post e io nn me ne accorgo (il che sarebbe tipico mio)

Non dovete necessariamente rispondere ma io ho dato per scontato sempre che le relazioni di questo forum nascessero, si sviluppassero e si esaurissero sempre sul forum stesso. Più di una volta sono stata smentita... adesso sarò un po' più attenta. Scusate se sono stata inopportuna.

un abbraccio alien


peanut
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 49
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  aria il Gio Ott 27, 2011 8:33 pm

Suspect .....e io adoro il tuo modo di segare le gambe.... !! Rolling Eyes
aria
aria

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 41
Località : reggio emilia

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  volo d'angelo il Gio Ott 27, 2011 8:30 pm

aria...adoro il tuo modo di dire una cosa....in diecimila parole Razz
volo d'angelo
volo d'angelo

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  aria il Gio Ott 27, 2011 8:07 pm

Da un video molto bello, quello postato da Cinzia, ne è venuto fuori un bel dibattito ! Very Happy

Che dire...
Io credo che ci possa essere un equilibrio tra l'amare incondizionatamente qualcuno e l'esercitare le proprie capacità seduttive solo a scopo di gratificazione del proprio ego. Quando una persona è sentimentalmente libera, credo possa concedere a se stessa la possibilità di "sperimentare" relazioni più o meno impegnate e impegnative, perchè a volte è importante (e non necessariamente sbagliato) ascoltare anche la propria parte più infantile/adolescenziale, quella che ha bisogno di essere coccolata, gratificata, desiderata.. il difficile è fare questo in "giusta misura", cioè senza perdere la propria dignità di persone e di donne, e senza usare le altre persone come oggetti di soddisfazione; c'è sempre e comunque - in mezzo - una relazione. E ogni relazione, più o meno impegnativa, mette in gioco dei sentimenti, delle emozioni, dei pensieri.
Questo vale, credo, per i rapporti etero come per quelli omosessuali, e anzi dovrebbe essere presupposto per qualsiasi tipo di rapporto.

Inutile fare moralismo, ostentando una integrità assoluta senza cedimenti, o aborrendo al solo pensiero che si possa, magari, avere nella vita qualche relazione accompagnata dalla consapevolezza che "non è l'amore della tua vita"... a tutti, o per lo meno a tanti, capita di vivere magari una storia attraversata più da desideri del momento che da progetti per il futuro...
Quello che è importante è che ci sia onestà verso se stessi e verso l'altro, che si riconoscano i propri bisogni - anche quando li riteniamo "inopportuni" - e che si riconosca la propria fragilità e umanità. Così le relazioni che si costruiscono, più profonde o più superficiali, più impegnate o più leggere, sono comunque autentiche, e costruttive.

Non so se il mio pensiero è adatto a questo post, o se sono andata completamente fuori tema... Wink
Ma io, oggi, sto provando a vivere così: consapevole dei miei limiti e dei miei complessi, arricchita e allo stesso tempo ferita da una storia che è stata importantissima e che sicuramente mi ha reso quella che sono, consapevole e responsabile degli errori che ho fatto - non pochi - ma rasserenata dalla profonda e assoluta convinzione di aver amato tanto... lucida osservatrice delle mie debolezze, e delle mie piccolezze..
Mi affaccio ora di nuovo nel mondo delle relazioni, e cerco di curare e coltivare i sentimenti nuovi che stanno facendo capolino...
Credo di essere onesta con me stessa e con Lei I love you nell'ammettere di avere paura, nell'ammettere di avere bisogno.
Per lo meno non potrò rimproverarmi, quando la coscienza busserà alla mia porta (come diceva Betty in un altro post...), di aver usato qualcuno o di aver giocato.
Non so se essere limpidi e sinceri paghi sempre....forse no, non paga ...ma almeno permette di essere in pace con se stessi, che non è poco.

Spero che sia il modo giusto di vivere.

Abbraccio... Arietta Rolling Eyes
aria
aria

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 41
Località : reggio emilia

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  volo d'angelo il Gio Ott 27, 2011 6:20 pm

se posso dire la mia...
a me fa più senso una persona che illude altre... ma una in particolare... e poi ritorna tranquillamente a casa dalla sua compagna....
volo d'angelo
volo d'angelo

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  Rosa Elena il Gio Ott 27, 2011 2:54 pm

Grande Cinzia...grazie per avere colto il senso delle mie parole... cheers
Rosa Elena
Rosa Elena

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 04.01.10

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  cinzia il Gio Ott 27, 2011 12:24 pm

Rosa Elena ha scritto:parlo di autenticità, anche nella propria adolescenza, non di basare relazioni sugli inganni e i tradimenti. Di questo sinceramente, non credo ci sia nè lato destro nè sinistro coperto...

Eh cara Rosa ahime` quanto sono d'accordo.

E` triste ritrovare le solite 'dinamiche lesbo' anche qui, dove tra goliardia e cavalleria, e qualche discussione sul tipo di donna che ad ognuna piace di piu`, si cerca di fare una traccia, come dicono gli alpinisti, percorribile, al sicuro il piu` possibile dal tiro delle valanghe, che porti a superare pendii difficili. Ad affontare il percorso con responsabilita`.

Non si tratta di morale, la definirei piuttosto etica della relazione. O forse piu` semplicemente diventare grandi, diventare Donne, ma per davvero, non solo per la gratificazione di una nuova conquista o per una sc.......ata con la tipa di un'altra. Mentre di giorno, alla luce del sole, magari insegni catechismo e sei disposta a qualsiasi menzogna pur di non metterci la faccia, il nome, la tua rispettabile 'normalita`'.

Mentre in altri, molti paesi del mondo, le persone LGBT vengono uccise e torturate e devono vivere in condizioni disumane


ps Peanut non sentirti il bersaglio, non lo sei Wink
cinzia
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 49
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  peanut il Gio Ott 27, 2011 11:23 am

Rosa Elena ha scritto:
Dai, Peanut, credo parliamo di due cose distinte...parlo di autenticità, anche nella propria adolescenza, non di basare relazioni sugli inganni e i tradimenti...

ok allora su questo ci sono... sono pronta... mi armo e arrivo Very Happy Very Happy
anche se son più Gandhi che Che Guevara... quindi vengo con te a farmi impallinare Very Happy Very Happy

buona giornata
peanut
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 49
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  Rosa Elena il Gio Ott 27, 2011 10:13 am

Già Peanut...e mentre tu ti godi la tua adolescenza, io me ne sto sulle barricate a farmi impallinare.. Very Happy Very Happy Very Happy

Dai, Peanut, credo parliamo di due cose distinte...parlo di autenticità, anche nella propria adolescenza, non di basare relazioni sugli inganni e i tradimenti. Di questo sinceramente, non credo ci sia nè lato destro nè sinistro coperto...
Rosa Elena
Rosa Elena

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 04.01.10

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  peanut il Mer Ott 26, 2011 11:50 pm

Rosa Elena ha scritto:
... Anche qui, in questo Forum. Troppe lesbiche impegnate a misurare la propria capacità di seduzione e conquista, scambiando questo per potere. Mentre sulla nostra pelle passano proclami, insulti e ingiustizie...Mi dà l'idea di adolescenti, impegnati in giochi da ragazzini, in dinamiche da Winnie the Pooh...ma si può passare la vita così? Very Happy Very Happy Aiuto, fatemi scendere...

Sbaglio se ti dico che mi sento un po'... IO?
in questo forum mi pare di essere al momento l'unica a sperimentare e misurare la mia capacità di seduzione e di conquista, e anche l'unica impegnata in giochi da ragazzini in dinamiche Winnie the Pooh, se ce ne è un'altra mi è sfuggita per cui ti dico come la penso...

Perfettamente daccordo con te in tutto ciò che dici e mi piacerebbe con tutto il cuore che la mia autoconsapevolezza andasse anche di pari passo con la mia maturità relazionale, emotiva, sessuale. Mi piacerebbe essere donna consapevole e tutta di un pezzo e potrei anche fingere di esserlo, ma nn è così. A 40 anni ho lasciato una fetta di me indietro.
Quindi se mi vuoi al tuo fianco nella battaglia per i diritti LGBT(e tutte le infinite consonanti che possono seguire) e nn vuoi una donna a metà, devi lasciarmi vivere la mia adolescenza senza giudizi in merito, i consigli invece sono bene accetti.
Nn so quanto mi serve e come me nn lo sanno neanche tutte le altre donne a cui fai riferimento. Ma la nostra idea nn è certo quella di passare la vita così, è una fase che obbligatoriamente mi sento (parlo per me) di dover attraversare, mi sento di dover finalmente dare onore alla parte che ho sempre dovuto disprezzare, nascondere, reprimere... è una parte sacra di me e così lo è per tutte le altre donne nella mia situazione.
"Corna, tradimenti, inganni, menzogne" invece fanno parte dell'essere umano trasversalmente al genere e ai gusti sessuali e di questi volentieri io e tante altre ne facciamo a meno.

... e quando guarderò il tuo lato sinistro puoi contarci che sarà ben protetto

un abbraccio
peanut
peanut

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.08.11
Età : 49
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Power is pride?

Messaggio  Rosa Elena il Mar Ott 25, 2011 11:57 pm

Beh che dire cara Cinzia,

vedo troppo squallore in giro. Corna, tradimenti, inganni, menzogne. Anche qui, in questo Forum. Troppe lesbiche impegnate a misurare la propria capacità di seduzione e conquista, scambiando questo per potere. Mentre sulla nostra pelle passano proclami, insulti e ingiustizie. No, non mi da l'idea del Titanic che affonda, mentre si continua a ballare al suono delle ultime orchestrine. Di per sè, l'immagine del Titanic applicata a certe nostre realtà è troppo nobile e tragica. Mi dà l'idea di adolescenti, impegnati in giochi da ragazzini, in dinamiche da Winnie the Pooh...ma si può passare la vita così? Very Happy Very Happy Aiuto, fatemi scendere...
Rosa Elena
Rosa Elena

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 04.01.10

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty pride is power and power is pride

Messaggio  cinzia il Mar Ott 11, 2011 6:07 pm

mi sono commossa guardando questo video

da Cinemagay.it
Un piccolo capolavoro di montaggio questo video, su musica di Jon Gilbert Leavitt, che evidenzia quasi tutti gli eventi più significativi della storia LGBT. Notare la parte significativa del cinema, a partire dai primi film muti con il cowboy gay che guarda il suo eroe Stan Laurel nell'ultima scena di "The Soiler" del 1923.



cinzia
cinzia

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 10.01.10
Età : 49
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

pride is power and power is pride Empty Re: pride is power and power is pride

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum